Recanati: Prima riunione del COC

Recanati 26/09/2012 - Primo incontro del Coc, Centro Operativo Comunale, dopo l'approvazione del nuovo Piano di Protezione Civile avvenuta di recente in Consiglio Comunale.

Alla riunione hanno preso parte oltre al sindaco Francesco Fiordomo e ai consiglieri comunali Mirco Scorcelli e Franco Frapiccini, i volontari della locale Protezione Civile Rafaela Caraceni (coordinatrice), Alessandro Brunori e Giacomo Senesi, il medico volontario Maria Cristina Melia, l'assistente sociale Francesca Falleroni, il geometra Marco Catalini, il geologo e coordinatore della Protezione Civile di Montelupone Luigi Morgoni e l'ingegnere dell'Astea Simone Baglioni.

Il gruppo coordina la programmazione organizzativa ed in caso di necessita' la macchina degli interventi per situazioni di difficolta' che si possono creare a Recanati e nel territorio. Un organo indispensabile per avere una pronta risposta nel giro di pochi minuti nell'eventualità di una emergenza di qualsiasi natura. Eventi eccezionali come l'alluvione del 2011 o il nevone di quest'anno, esperienze che hanno messo a dura prova l'organizzazione degli interventi sul vasto territorio recanatese.





Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2012 alle 20:42 sul giornale del 27 settembre 2012 - 848 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati, francesco fiordomo, Coc

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Ehj