Rapina alla gioielleria Il Monile. Il titolare trovato legato ed imbavagliato

allarme 06/09/2012 - Brutta esperienza per Enzo Verolo, titolare della gioielleria Il Monile di Corso Vittorio Emanuele, che é stato oggi vittima di una rapina nella quale é stato anche malmenato. A trovarlo un passante.

L'allarme é partito nel tardo pomeriggio, una delle figlie non riuscendo a contattare il padre, che sapeva in negozio, ha chiamato il tabaccaio di fianco che a sua volta ha mandato un cliente a controllare che tutto fosse in ordine nella gioielleria a fianco. E' stato proprio il cliente ha trovare Verolo, legato ed imbavagliato. Sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri ed il personale del 118 che ha subito soccorso l'uomo e trasportato il 61enne all'Ospedale.

Verolo, che era stato vittima in passato di un episodio analogo, é ancora sotto osservazione, si dovrá attendere la sua guarigione probabilmente per quantificare il furto e raccogliere eventuali prove che permettano agli agenti di avviare le indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 06-09-2012 alle 20:04 sul giornale del 07 settembre 2012 - 1115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, rapina, civitanova marche, furto, 118, allarme, elisa tomassini, il monile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Dx0