Ancona: Vivere Civitanova regala 4 biglietti per il concerto di Antonello Venditti

27/03/2012 - È sufficiente un commento a questo articolo per vincere due biglietti per il concerto di Antonello Venditti che si terrà sabato 31 marzo al Palarossini di Ancona. A vincere saranno i due commentatori più veloci che soddisfano tutti i requisiti espressi qui sotto.

Per poter vincere i biglietti è necessario:
- essere utenti VIP, ovvero aver completato la procedura di registrazione accettando la normativa sulla privacy.
- citare una canzone (almeno una strofa) di Antonello nel commento. Non si può citare una canzone già citata da qualche altro commentatore.
- impegnarsi a commentare l'articolo post-evento su VivereAncona.it il giorno dopo il concerto.

Non possono vincere:
- coloro che hanno vinto biglietti in passato e non hanno commentato il relativo articolo postevento. (Ad esclusione di chi ha vinto i biglietti di Giorgia, perché l'articolo post evento non è stato pubblicato)
- chi non ha cambiato la propria foto di profilo.
- chi ha la sfortuna di navigare dallo stesso indirizzo IP di un vincitore più veloce.

Se non avete vinto non preoccupatevi: i biglietti sono disponibili presso la biglietteria Tbox del Palarossini di Ancona, on line su www.ticketone.it e www.bookingshow.it.
Domani metteremo in palio altri 6 biglietti.

Info su www.eventieconcertimarche.it e su www.pikta.it.
Info line 071 2901224






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2012 alle 17:34 sul giornale del 28 marzo 2012 - 1046 letture

In questo articolo si parla di musica, michele pinto, concerto, antonello venditti, pikta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w28


Tu sei dentro di me come l'alta marea
che scompare e riappare portandoti via
Sei il mistero profondo, la passione, l'idea
sei l'immensa paura che tu non sia mia.

Un sogno che si avvera?

francesco volpini

Commento sconsigliato, leggilo comunque

luca pasquali

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Simonetta Melis

Che Fantastica Storia E' La Vita

angelica siignano


....e dalla pelle al cuore
che devo ritornare
senza più parole
senza farti male
....e dalla pelle al cuore
e tu lo capirai
solo da uno sguardo
tu lo scoprirai.

angelica sicignano

Ogni volta che parlo di te
tu fai parte o non parte di me
ogni volta che piango per te
faccio parte o non parte di noi.
Ma mille nuovi amori cercherò
per non amarti più
ma mai nessuna al mondo sarai tu.


Commento modificato il 27 marzo 2012

Lilly ...
Quattro buchi nella pelle
carta di giornale
nuda e senza scarpe
bianca, e non in ospedale
senza catene
senza denti per mangiare
una montagna di rifiuti
nessun latte ti potrà salvare

Perchè indimenticabile ancora sei per me
anche se i giorni passano più duri senza te
tutte le cose che farò avranno dentro un po' di te
perchè lo so dovunque andrai in ogni istante resterai indimenticabile.

Sara...svegliati è primavera!!!!

io mi ricordo quattro ragazzi con la chitarra
e un pianoforte sulla spalla,
come i pini di roma la vita non li spezza,
questa notte è ancora nostra,
come fanno le segretarie con gli occhiali a farsi sposare dagli avvocati.

GIORGIA STEFANINI

Commento sconsigliato, leggilo comunque

ciao ciao buona domenica
sara svegliati è primavera
grazie Roma

grazie a voi

... voglio te, voglio te, voglio te,
perchè tu, tu fai parte di me,
voglio te, voglio te, voglio te,
fino all' ultimo sguardo
all' ultimo istante
all' ultimo giorno che avrò.

federica silvi

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Congratulazioni a Tex53 e Venenzogennari, a voi due biglietti ciascuno.

sono arrivato troppo tardi qui ! buon divertimento a coloro che sabato sera andranno ad Ancona al concerto di Venditti !

MARTA

Prega Marta nella sera
nessun Dio risponderà
ogni giorno una preghiera
e una falsa libertà.
La giornata è stata dura
piena di contrarietà
il lavoro e poi la scuola
e un ragazzo che non va.
Urla Marta non pregare
se tuo padre chiederà
il salario o la pagella
per la sua complicità
digli di no.
Io, io non sono niente
ma ho vissuto come te
sempre chiuso nello specchio
aspettando un altro me.
Lotta Marta, nella sera,
io sarà vicino a te
amerà le tue speranze
il tuo tempo vincerà
anche per me.