Consiglio provinciale: approvate le linee programmatiche

sala consiglio provinciale macerata 2' di lettura 21/03/2012 - Il Consiglio provinciale di Macerata ha approvato le linee programmatiche di mandato presentate dal presidente della Provincia, Antonio Pettinari.

La votazione sul documento è avvenuta ieri sera intorno alle 21,30 al termine di una lunga seduta pomeridiana e serale interamente dedicata all’illustrazione del documento programmatico e alla discussione, in cui non sono mancati anche momenti di acceso confronto. Hanno votato a favore 12 consiglieri della maggioranza (Pd, Udc, La nostra provincia), contrari 8 (Pdl-Ppe e Sel) Al momento del voto erano assenti in aula, pur avendo partecipato al dibattito, i rappresentanti dell’Idv per la maggioranza e della Lega Nord per l’opposizione.

Dopo una esposizione da parte del presidente, si è svolto il dibattito a cui hanno preso parte rappresentanti di tutti i gruppi politici. Dibattito che in gran parte è stato dedicato all’illustrazione da parte dei consiglieri del Pdl-Ppe di ben 47 emendamenti, poi tutti respinti.

Il documento contenente le linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato è un atto previsto dall’art. 46 del testo unico degli enti locali e dall’art. 36 dello Statuto della Provincia di Macerata, che deve essere sottoposto al Consiglio provinciale quale documento di programmazione della nuova amministrazione.

Il testo completo che sarà nei prossimi giorni consultabile attraverso il sito internet dell’Ente, www.provincia.mc.it/provincia, si divide in una trentina di paragrafi in cui l’Amministrazione delinea le proprie politiche per la programmazione (per questa è stato costituito un apposito settore), per la formazione ed il lavoro, per le attività produttive, per la cultura ed il turismo, per le politiche familiari (c’è un assessorato alla famiglia) e il diritto alla salute, per la scuola e la valorizzazione delle due Università di Macerata e Camerino, per i trasporti e la viabilità, il territorio e l’ambiente. Un paragrafo riguarda anche la semplificazione, il ruolo di indirizzo e la riduzione dei costi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2012 alle 17:01 sul giornale del 22 marzo 2012 - 562 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wL3