Marinelli/Marche Day: ' I danni del maltempo non sono finiti, e' rischio amianto'

erminio marinelli 1' di lettura 19/03/2012 - Erminio Marinelli, portavoce del Centrodestra all'Assemblea regionale, presenta un'interrogazione sui danni della neve dello scorso febbraio in occasione del Marche Day del 21 marzo prossimo, la manifestazione organizzata davanti a Montecitorio per sostenere il riconoscimento di un meccanismo di solidarietà nazionale da parte del Governo.

L'interrogazione di Marinelli si occupa in particolare dei potenziali danni alla salute che potrebbero essere causati dalle coperture di amianto danneggiate dalla neve: “un'emergenza nell'emergenza”, dice il medico e consigliere regionale di Civitanova Marche. Marinelli si dice preoccupato “per il fatto che le straordinarie nevicate hanno fatto registrare numerosi crolli di tettoie e capannoni industriali e agricoli”.

“Costruzioni – spiega -, realizzate in gran parte prima della legge 257 del 1992 che prevede il divieto di estrazione e utilizzo dell'amianto e soprattutto le norme per il suo smaltimento”. Per questo la sua interrogazione punta a conoscere “se la Regione ha fatto una ricognizione delle posizioni di amianto recensite nell'apposito Piano Regionale, se sono stati rilevati danni e cosa è stato previsto per garantire ai cittadini le condizioni di salubrità ambientale che sicuramente sono state compromesse dai crolli”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2012 alle 18:05 sul giornale del 20 marzo 2012 - 526 letture

In questo articolo si parla di amianto, politica, maltempo, pdl, erminio marinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wF0





logoEV