Recanati: Dalle celebrazioni alle riflessioni sul 150esimo dell'Unità d'Italia

unita nazionale 150 anni dell'unita d'italia 1' di lettura 08/03/2012 - Dalle celebrazioni alle riflessioni sul 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia. E' questo il tema che caratterizzerà l'incontro in programma domani - venerdì 9 marzo - all'Aula Magna del Palazzo Municipale, promosso dal Liceo Classico Statale Giacomo Leopardi con il patrocinio dell'assessorato alle culture del Comune di Recanati e dal Dipartimento di Scienze storiche, documentarie, artistiche e del territorio "Renzo Paci" di Macerata.

L'appuntamento, che avrà inizio alle ore 10 con il saluto delle autorità, vedrà la partecipazione di Giovanni Sabbatucci e Vittorio Vidotto, professori ordinari di storia contemporanea all'Università La Sapienza di Roma. Due illustre presenze che si soffermeranno sul tema "La costruzione dell'Italia unita", con riferimenti al libro da loro scritto dal titolo "L'unificazione italiana". Seguirà l'illustrazione del progetto di ricerca elaborato dagli studenti del Liceo Classico Statale G. Leopardi intitolato "1898: primo centenario leopardiano nella costruzione dell'identità italiana".

" L'incontro con Sabbatucci e Vidotto, due dei più grandi storici italiani contemporanei - sottolinea l'assessore alle culture Andrea Marinelli - rappresenta per la nostra citta' un grande appuntamento culturale, rivolto soprattutto ai ragazzi delle nostre scuole. Ragazzi, quelli del Liceo Classico in particolare, che saranno a loro volta protagonisti presentando all'interno del dibattito la traccia di un preziosissimo progetto di ricerca, sul quale stanno lavorando insieme al Professor Donato Caporalini, finalizzato a ricostruire i momenti più significativi delle celebrazioni del primo centenario dalla morte di giacomo Leopardi nel 1898".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2012 alle 15:32 sul giornale del 09 marzo 2012 - 652 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, Comune di Recanati, 150 anni dell'unità d'italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/weu