Potenza Picena: I Carabinieri incontrano i genitori, nel progetto adolescenza

Carabinieri 02/03/2012 - I Carabinieri della Compagnia di Civitanova Marche incontrano i padri e le madri dell’Associazione Italiana Genitori. Stasera, presso il teatrino della Scuola Primaria di Porto Potenza Picena, alle 21,15 per parlare nell’ambito del “progetto adolescenza”.

Sono i genitori degli allievi della Scuole Media dell’Istituto comprensivo Raffaello Sanzio di Porto Potenza a volere quest’incontro con l’Arma dei Carabinieri, cui seguirà un dibattito al quale parteciperanno due pedagogiste, le dottoresse Tullia Mauriello e Sara Brizi. I Carabinieri, rappresentati dal Capitano Domenico Candelli e dal Maresciallo Massimiliano Del Moro , discuteranno di disagio giovanile, di bullismo e di quei reati più frequentemente commessi dagli adolescenti.

Avvicinare i genitori alle Istituzioni, come l’Arma dei Carabinieri, è l’obiettivo che si è prefissato Primo Galassi, presidente porto potentino dell’AGE, per conoscere meglio i problemi dei propri figli. Un’iniziativa certamente originale, a cui i carabinieri civitanovesi hanno aderito volentieri, nello spirito della complementarità con le iniziative già in atto verso i giovani nelle scuole, promosse dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, di Cultura della Legalità.

L’incontro di stasera, rivolto ai genitori porto potentini, è ad ingresso libero.


da Comando dei Carabinieri
Compagnia di Civitanova Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2012 alle 15:00 sul giornale del 03 marzo 2012 - 783 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, potenza picena, adolescenti, incontro, domenico candelli, carabineri civitanova, progetto genitori figli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/vYr





logoEV