Una petizione online promuove la sicurezza stradale

L'incrocio della petizione 1' di lettura 14/11/2011 -

E' online una petizione promossa dai commentatori del Corner cittadino di Facebook con lo scopo di chiedere una verifica sulla sicurezza ed adeguati interventi per l'incrocio stradale tra via Piave e Corso Giuseppe Garibaldi. La petizione online già dal 10 Novembre mira a raggiungere 100 firme.



L'incrocio ricorre spesso nei fatti di cronaca, per incidenti dovuti ad auto parcheggiate lungo Corso Garibaldi che limitano la visibilità provenendo da via Piave o per l'eccessiva velocità.

L'appello che ha raccolto al momento a 27 firme "chiede una verifica dell’effettiva situazione riguardante la sicurezza di automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni transitanti in zona; si chiedono inoltre adeguati interventi (dissuasori di velocità elettronici e luminosi, speed check, dossi rallentatori, dissuasori di sosta per almeno 100 mt. dall’incrocio, segnaletica verticale ed orizzontale più evidente, specchi stradali parabolici più ampi, etc.) atti a risolvere il problema posto alla vostra attenzione ed evitare in futuro ulteriori sinistri stradali che possano in maniera più o meno grave recare danni a cose, mezzi, animali e persone."






Questo è un articolo pubblicato il 14-11-2011 alle 18:28 sul giornale del 15 novembre 2011 - 2698 letture

In questo articolo si parla di via piave, civitanova, corso garibaldi, petizione, incrocio, elisa tomassini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/rEE