Recanati: L'amministrazione comunale a Paoletti: 'Si tratta dell'ennesima arrampicatura sugli specchi'

comune di recanati 1' di lettura 06/11/2011 -

Il Consigliere Paoletti è libero di intraprendere tutte le azioni che reputa giuste in materia di trasparenza e legalità, ma appare molto evidente che si tratta dell'ennesima arrampicatura sugli specchi di fronte all'incisività dell'Amministrazione Comunale e dell'ufficio tecnico nel dare risposte alle esigenze della città.



E’ altrettanto chiaro che tale atteggiamento è comprensibile da parte della minoranza che tante di queste risposte non ha saputo dare quando governava, o meglio "sgovernava", la nostra città. Restiamo comunque convinti delle procedure intraprese e della correttezza del lavoro che consente agli alunni della scuola B. Gigli di poter svolgere le lezioni in totale sicurezza senza che le piogge invernali creino disagi con le infiltrazioni che si erano verificate dopo l'alluvione del 2 marzo.

Nel frattempo continuiamo a lavorare per il bene di Recanati concentrando i nostri sforzi sulle prossime realizzazioni da fare e che l'ottimo rapporto con la Regione Marche e la Provincia di Macerata ci facilitano con finanziamenti importantissimi in un momento come questo. Verrebbe da parafrasare il Premier Berlusconi, tanto caro al Consigliere Paoletti, affermando che la cosa più importante è quella di fare e di essere concreti (ovviamente nel rispetto delle regole)..........ma questa è la politica.....anzi, una certa politica che cambia opinione in base a dove si trova!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-11-2011 alle 18:45 sul giornale del 07 novembre 2011 - 512 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/riU