Recanati: Cocluso il meeting del progetto europeo 'Green Mountain'

2' di lettura 29/05/2011 -

La Provincia di Macerata, quale ente capofila e promotore, insieme al parco nazionale dei Monti Sibillini, di un programma di cooperazione tra Paesi del sud-est Europa, ha ospitato il primo meeting internazionale del progetto “Green Montain”.



Finanziato per oltre due milioni di euro dalla Commissione Europea, il progetto riguarda l’individuazione di azioni di sviluppo sostenibile nelle aree naturali, montane e protette. Si svilupperà nell’arco di un triennio ed oltre alla Provincia di Macerata vede cooperare undici partner tra regioni, enti locali ed istituti di ricerca di Austria, Ungheria, Romania, Bulgaria, Slovacchia, Montenegro, Bosnia e Grecia.

Nel corso del meeting ogni partecipante ha illustrato la situazione esistente nei rispettivi contesti locali in ambito ambientale-montano a cui ha fatto seguito un approfondimento delle tematiche relative al monitoraggio, pianificazione e promozione delle attività progettuali con una suddivisione dei ruoli e delle responsabilità da parte di ciascun ente partner.

Per il territorio maceratese figurano, ad esempio, anche lo sviluppo di azioni volte a qualificare l’agriturismo e un’iniziativa per diffondere e disciplinare sui Monti Sibillini la coltivazione della “Genziana”, pianta officinale utilizzata pure come aromatizzante in alcuni prodotti realizzati da una antica e famosa distilleria, apprezzata e conosciuta in Italia e all’estero.

Durante il meeting maceratese sono stati costituiti anche tre gruppi di lavoro che si occuperanno di tematiche riguardanti la protezione e la valorizzazione delle aree montane. In occasione del prossimo meeting, in programma a fine settembre in Bulgaria, i tre gruppi presenteranno una prima proposta rispettivamente per quanto riguarda attività e prodotti sostenibili dal punto di vista economico; metodi di gestione coordinata ed integrata; strategie per l’informazione e la formazione. N








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-05-2011 alle 21:43 sul giornale del 30 maggio 2011 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata