Potenza Picena: Svaligiato il Coal di via Beethoven. E' il secondo furto in pochi giorni nel quartiere Musicisti.

ladri 1' di lettura 28/05/2011 -

Ladri ingegnosi quelli entrati in azione nel Coal di via Beethoven a Potenza Picena: sono riusciti a farsi chiudere nel supermercato dopo la chiusura, così da agire indisturbati durante la notte.



Si pensa che i ladri potessero essere in due, entrati nel locale commerciale probabilmente sotto gli occhi di tutti, durante la giornata come normali clienti. Poi non si sa nè come nè dove, devono aver trovato un nascondiglio dove aspettare che anche l'ultimo dipendente fosse uscito e la saracinesca abbassata. A quel punto i malviventi sono usciti allo scoperto ed hanno ripulito il supermercato portando via diversi articoli e l'incasso della giornata. I ladri hanno poi segato la saracinesca dall'interno e si sono dati alla fuga, sparendo nella notte.

L'allarme è stato dato solo al mattino all'apertura, quando alla vista della saracinesca rotta il furto è apparso evidente. Impossibile quantificare la merce rubata, a tal proposito le autorità con i responsabili di negozio stanno facendo l'inventario per stimare a quanto ammonta il bottino.

Questo è già il secondo furto nella stessa zona. A distanza di pochi giorni dal colpo al supermercato Sisa infatti, si torna a parlare di ladri nello stesso quartiere Musicisti, un quartiere che è sempre stato tranquillo e che risulta ora turbato dai gesti degli ultimi giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2011 alle 19:48 sul giornale del 30 maggio 2011 - 1078 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ladri, furto, potenza picena, ladro, reato, elisa tomassini, supermercato coal, quartiere musicisti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lod