Biblioexpress: durante l'estate la biblioteca è in spiaggia

libro libri 2' di lettura 26/05/2011 -

Da Giugno ad Agosto, sarà operativa Biblioexpress la biblioteca sulla spiaggia gestita da ragazzi disabili con la supervisione di altri ragazzi della scuola superiore ITAS Matteo Ricci di Macerata.



L’iniziativa è stata possibile grazie alla biblioteca comunale che ha fatto proprio un progetto dell’associazione di volontariato 'Cultura, legalità & progresso' e dell’associazione culturale 'l’Alternativa'.

Nel tratto di spiaggia libera situato tra Hosvi e G7 sarà posizionata una casetta in legno sede della biblioteca da cui sarà possibile prendere in prestito libri da leggere direttamente in spiaggia. I ragazzi sperimenteranno un esperienza lavorativa e progettuale a contatto con i turisti e gli studenti del liceo socio psico pedagogico svolgeranno uno stage. Saranno coinvolti in 3 che coordineranno la lettura dei libri, tornei di scacchi e di calcetto e ogni attività stimolante in un turismo culturale sostenibile.

Hanno sponsorizzato l’attività i ragazzi del murder party, il comune di Civitanova Marche, il direttivo di cultura, legalità & progresso, il bar Gioia di via Verga. Naturalmente la biblioteca Zavatti ha fornito i libri che saranno integrati con le donazioni (speriamo numerose) dei cittadini che vorranno contribuire. Precedentemente l’area da occupare era stata individuata sulla spiaggia libera tra il Veneziano e Attilio, ma la giunta comunale ci aveva chiesto gentilmente di cambiare sito perché dovevano iniziare i lavori di ristrutturazione del lungomare nord.

La scuola Matteo Ricci di Mc, la giunta comunale di Civitanova, la biblioteca Zavatti hanno riconosciuto la validità del progetto BiblioExpress, la biblioteca espresso che ha ricevuto il patrocinio della provincia perché appunto inserita tra i progetti di validità provinciale nel settore delle politiche sociali e, per il comune nelle iniziative turistiche sostenibili. Siamo soddisfatti del risultato di una progettualità pubblica senza steccati e muri, ma collaborativa e condivisa, pensiamo naturalmente di migliorare la prossima estate tornando al sito iniziale: la spiaggia libera tra il Veneziano e Attilio. Ringraziamo tutti quelli che ci hanno sostenuto.


da Tiziana Streppa
Associazione Cultura, Legalità & Progresso





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2011 alle 17:00 sul giornale del 27 maggio 2011 - 1005 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, spiaggia, civitanova marche, G7, associazione cultura, legalità e progresso, Tiziana streppa, biblioteca zavatti, biblioexpress, associazionecultura legalità e progresso, hosvi, il veneziano, attilio, associazione culturale l'alternativa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lhy





logoEV