LAM: 'Pettinari un'opportunità per il territorio'

LAM, Lega Autonomie Municipali 1' di lettura 25/05/2011 -

Ognuno di noi ha una sensibilità politica che lo anima e noi della Lega Autonomie Municipali (L.A.M.) abbiamo deciso programmaticamente che la migliore opportunità per l’intero territorio, tra i due candidati presidenti rimasti in corsa, fosse Antonio Pettinari.



E’ con questo spirito che la Lega Autonomie Municipali ha preso posizione e lo ha fatto in maniera trasparente, alla luce del sole, secondo quella coerenza che contraddistingue il nostro movimento. Non ci venga a dare lezioni di morale Marangoni che, incoerentemente con ciò che predica, è stato eletto in Regione con i voti della Lega Nord (partitocrazia), non si è dimesso quando ha cambiato bandiera (opportunista) e non si dimette, in nome di quella poltrona che lo fa stare comodo, neanche ora che dopo essersi contato, non ha più i numeri per sedere in quell’assise.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-05-2011 alle 19:25 sul giornale del 26 maggio 2011 - 705 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, Lega autonomie municipali, luigi gentilucci, antonio pettinari, Enzo Marangoni, l.a.m., lam

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lfq





logoEV