Unifestival: al Lauro Rossi in scena 'Anacaonà', nel pomeriggio incontro con l'autore

Jean Mètellus 1' di lettura 24/05/2011 -

Si conclude definitivamente domani l'Unifestival il festival degli studenti dell'Università di Macerata che ha animato per tre giorni il centro storico della città.



Mercoledì sera, mercoledì, al teatro Lauro Rossi alle 21.15, andrà in scena la pièce "Anacaona" di Jean Mètellus per la regia di Allì Caracciolo.

Sul palco saliranno gli studenti del laboratorio di pratica teatrale che la Classe di Lingue organizza ogni anno insieme a docenti e collaboratori linguistici. Anacaonà, o “Fiore d’Oro”, è donna e poeta, regina ad Haiti prima della conquista spagnola, quando tutto è ancora in armonia con la natura e con gli dèi.

Il fragile equilibrio di questo Paradiso Terrestre non sopravvive all’invasione dei conquistadores, che, “ricchi di parole, ma anche di armi”, fanno dell’astuzia e della dissimulazione veri e propri strumenti di violenza sugli indigeni. La pièce, in versi liberi e in prosa, si divide in quattro atti magistralmente strutturati, che ripercorrono il triste destino di un popolo e della sua regina.

L'ingresso è gratuito. Per prenotazioni, telefonare al 338/6210158. L'esibizione sarà preceduta lo stesso giorno da una conferenza con l'autore Mètellus alle 15 alla Facoltà di Lettere in corso Cavour.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2011 alle 17:28 sul giornale del 25 maggio 2011 - 1261 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, macerata, università di macerata