Marangoni: 'Amareggiati per il sostegno di Gentilucci e della Lam a Pettinari'

enzo marangoni 1' di lettura 24/05/2011 -

"Siamo rimasti amareggiati" - dichiara Marangoni - per il sostegno che Gentilucci e la Lam hanno dichiarato di voler dare al ballottaggio ad uno dei candidati, nel caso specifico Pettinari.



Dopo aver proclamato ai quattro venti, durante tutta la campagna elettorale, il carattere civico della sua lista e la lontananza dal sistema della partitocrazia, ecco che Gentilucci cede subito al richiamo della prima poltrona che gli viene offerta. Ci sembra una decisione incoerente e opportunista.

Al contrario, aggiunge Marangoni, le liste che mi hanno sostenuto (Lega per le Marche e Famiglia Identità Territorio), confermano la loro "totale indipendenza dagli schieramenti di centrosinistra e centrodestra" e lasciano ai loro elettori libertà di voto o di non voto, secondo coscienza individuale. Precisa Marangoni "noi manteniamo la nostra coerenza, libertà e indipendenza" nei confronti di entrambi i candidati al ballottaggio verso i quali ci sentiamo equamente lontani.


da Enzo Marangoni
Consigliere Regionale
Libertà ed Autonomia - Noi Centro




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2011 alle 19:00 sul giornale del 25 maggio 2011 - 1126 letture

In questo articolo si parla di politica, lega nord, Enzo Marangoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/lb9





logoEV