Porto Potenza/Croce Rossa:'il 2011 un anno nero, ma noi continuiamo finchè possibile'

Croce Rossa Porto Potenza Picena 2' di lettura 20/05/2011 -

'La mancanza di risorse sia fisiche, che pecuniarie sono probablimente la problematica maggiore che abbiamo', con queste parole Francesco di Ciriaco, Commissario dell'Ufficio Locale della croce Rossa di Porto Potenza Picena, ha riassunto come la crisi economica dello scorso anno, e non ancora finita, abbia toccato anche gli enti pubblici non economici come la Croce Rossa.



'Da una parte diciamo che per quel che riguarda i volontari, la crisi non ha fatto grandissimi danni, anzi, ci ha portato qualche paio di braccia in più, ma ciò non toglie che essendo aperti tutti i giorni, disponibili per servizi programmati, sia per il Santo Stefano che per l'Ospedale e per le emergenze quando il 118 ne necessita, di persone volenterose in questo ufficio non ne abbiamo mai abbastanza'.

Diventare volontari della Croce Rossa non è difficile, basta aver voglia di aiutare gli altri e frequentare i corsi che la sede di Viale Piemonte a Porto Potenza tiene nel mese di Ottobre. Il corso si struttura in due moduli: il trasporto programmato e le emergenze, alla fine un'esame decreterà la preparazione. Chi non dovesse superare l'esame potrà comunque restare in sede a dare una mano.

'Possiamo contare una flotta di 7 veicoli - spiega Francesco di Ciriaco - di cui tre ambulanze per il primo soccorso, ed una per il trasporto infermi. Una delle tre ambulanze però, essendo già vecchia, necessita di essere sostituita in base alle disposizioni di legge e soldi purtroppo non ce ne sono. Il 2011 lo vediamo come un anno nero, anzi nerissimo. La convenzione che abbiamo con l'Asur è scaduta e non sappiamo quale sarà il nostro futuro, fondi non ce ne sono stati accordati e siamo grati al comune di Potenza Picena che ci permette di utilizzare gratuitamente questi locali, altrimenti ce ne saremmo dovuti già andare. Ma noi continuiamo con passione giorno per giorno e stiamo anche organizzando una settimana di festa alla quale la popolazione è invitata a partecipare'.

Dal 18 al 26 giugno infatti, Porto Potenza ospiterà 'La settimana della Croce Rossa'. Si partirà con una mostra fotografica ed una lotteria ma nel corso della settimana saranno organizzati diversi eventi: una serata sull'alzheimer, una sulla rianimazione pediatrica e una simulazione di incidente con la collaborazione della Protezione Civile di Potenza Picena. La settimana della Croce Rossa, si profila dunque non solo come un evento formativo o ludico, ma anche un momento per riflettere sull'importanza di questo ente e per offrire un piccolo contributo a questi volontari che occupano le loro giornate aiutando chi ha bisogno.








Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2011 alle 19:17 sul giornale del 21 maggio 2011 - 1956 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, croce rossa, bilancio 2010, bilancio 2011, francesco di ciriaco, settimana della croce rossa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/k5e