Fuga in piazza XX Settembre ma non c'è il lieto fine: manette ai polsi di un senegalese

Vu cumprà 1' di lettura 16/05/2011 -

Sono scattate le manette ai polsi di un giovane senegalese clandestino che domenica 15 maggio ha tentato di opporre resistenza alle forze dell'ordine.



A causa della pioggia domenica 15 maggio il giovane, che per guadagnarsi da vivere vende oggestistica sul lungomare, si era spostato dalla spiaggia alla piazza principale di Civitanova. In piazza XX Settembre il gruppo di 'vu cumprà' è stato notato dagli agenti e per sfuggire ai controlli si è dato alla fuga.

Il giovane è stato però raggiunto e fermato. Aveva con sè diversi oggetti taroccati destinati alla vendita.

All’invito degli agenti ad entrare in auto, il giovane africano si è opposto con decisione. A quel punto sono scattate le manette. Il senegalese è stato rinchiuso nel carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2011 alle 20:11 sul giornale del 17 maggio 2011 - 682 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, civitanova, senegalese, vu cumprà, piazza xx settembre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kRS