Recanati: Nascondeva la cocaina tra le spezie, in manette 26enne

guardia di finanza 1' di lettura 14/05/2011 -

I finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Macerata hanno arrestato un albanese di 26 anni, senza permesso di soggiorno, con precedenti per sfruttamento della prostituzione.



L'arresto è avvenuto nell'ambito delle indagini sullo spaccio di cocaina nella zona di Recanati e dei comuni limitrofi. Il giovane è stato fermato e trovato in possesso di alcune dosi di stupefacenti.

Il 26enne pur essendo senza fissa dimora è stato trovato con una chiave di un appartamento del centro di Recanati, intestato ad una terza persona, ma dove il giovane in realtà viveva.

Nell'abitazione, grazie al fiuto di un cane antidroga, sono stati trovati e sequestrati altri 150 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 800 euro in contanti. La droga era nascosta tra le spezie della cucina.






Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2011 alle 18:03 sul giornale del 16 maggio 2011 - 701 letture

In questo articolo si parla di francesca morici, sport, recanati, guardia di finanza, cocaina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kN2