Potenza Picena: è di scena 'Io mi ricordo: memorie dalla terza età '

cinema 2' di lettura 15/05/2011 -

La Biblioteca comunale “Cenerelli Campana” di Potenza Picena, gestita da Roberto Marconi e Laura Carota, organizza la Rassegna di cinema, testimonianze, letteratura e immagini dal titolo “Io mi ricordo: memorie dalla terza età” da una idea di Cinzia Canale.



L’intento è quello di narrare il ‘900 con i ricordi di persone comuni che lo hanno vissuto, testimoni dei grandi eventi della storia come della vita quotidiana – attraverso la banca della memoria – così da capire la ricchezza, la vitalità e la potenza dell’universo dei “vecchi” e anche la loro solitudine e vulnerabilità in un mondo che corre veloce senza sapere dove, perché dimentica la sua storia, perde la continuità del tempo, teme la vecchiaia e la morte ignorando che nulla ha valore se non la qualità dei sentimenti.

Si inizierà sabato 7 maggio con la proiezione di brani tratti dal divertente film “Pranzo di ferragosto” di G. Di Gregorio e con l’esilarante intervento del poeta del luogo, Giovanni Pastocchi, a raccontare a suo modo il suo passato. In questa occasione ci sarà anche l’inaugurazione della mostra fotografica di Andrea Zampa “Frammenti di memoria” a caratterizzare ancora di più la tematica senile.

Sabato 14 maggio si toccherà un tema delicato come l’Alzheimer con il poetico film “Lontano da lei” di S. Polley e le importanti testimonianze di persone in proposito. Sabato 21 maggio invece ci sarà la proiezione del film “Mar nero” di F. Bondi (per misurarsi con il tema dell’assistenza domiciliare e con il raffronto tra l’Italia e la Romania) e l’inaugurazione di un’altra interessante mostra fotografica “Una volta…” di Luigi Anzalone e l’intervento prezioso di Gabriele Bernardi a commentare una Potenza Picena del passato potenziata dalle istantanee.

Sabato 28 maggio verrà proiettato il film “La casa del sorriso” (a scandagliare la passione amorosa degli ospiti di una surreale e curiosa casa di riposo), con l’intervento del poliedrico Enea Bertucco, a esporre un’altra Italia.

Infine sabato 4 giugno (per la Festa finale delle Letture animate) per i bambini e i loro genitori ci sarà la proiezione del film di animazione “Up” al pomeriggio e la sera (per la Festa della Repubblica) la proiezione di “Una vita difficile” di D. Risi, un film da vedere rivedere.

Tutte le serate saranno a ingresso libero e saranno corredate anche da mostre librarie a tema






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2011 alle 16:03 sul giornale del 16 maggio 2011 - 787 letture

In questo articolo si parla di cultura, cinema, biblioteca comunale, potenza picena, comune di potenza picena, Roberto Marconi, Laura Carota

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kOt