Unimc vince il massimo dei premi al Nmun 2011

3' di lettura 13/05/2011 -

Grande successo di Unimc al National Model United Nations (Nmun), il progetto dell'Organizzazione delle Nazioni Unite che coinvolge Atenei di tutto il mondo in una settimana di lavori simulati presso il Palazzo dell'Assemblea Generale di New York.



L'Università di Macerata è, infatti, l'unico Ateneo in Italia ad aver ottenuto l'Outstanding Delegation, il più alto riconoscimento assegnato a 16 su oltre 500 delegazioni partecipanti. In questa edizione l'Unimc, che ha rappresentato le Filippine, è stata l'unico Ateneo non americano insieme all'Università di Norimberga e all'Università di Caracas ad aver ottenuto l'Outstanding Delegation e, inoltre, è riuscita ad ottenere un livello altissimo di riconoscimenti.

A coronamento dei lunghi mesi di preparazione che hanno preceduto la trasferta negli Stati Uniti, infatti, i diciotto delegati, provenienti da facoltà diverse, si sono guadagnati anche l'Outstanding Position Paper, assegnato per la qualità e l'originalità degli elaborati che ciascuna commissione redige al termine di un approfondito lavoro di ricerca sui temi suggeriti dall'Associazione promotrice del Nmun, e l'Outstanding Delegates in Committee, il riconoscimento che, in ciascuna commissione, i delegati assegnano ai colleghi che hanno dato miglior prova di sé durante lo svolgimento dei lavori. Nell'edizione 2011 del Progetto, il premio è stato assegnato ai delegati della Commission on Crime Prevention and Criminal Justice.

Durante il soggiorno a New York, la delegazione maceratese è stata, inoltre, ricevuta dalla Rappresentanza Permanente delle Filippine. L'ambasciatore Libran N. Cabactulan ha incontrato gli studenti, offrendo loro l?opportunità di conoscere meglio l?impegno e l?attività diplomatica delle Filippine presso le Nazioni Unite. La partecipazione degli studenti al progetto, che da ormai cinque anni viene patrocinata dall?Ateneo maceratese, dalla facoltà di Scienze Politiche e dalla Provincia di Macerata, rappresenta un?occasione unica e pregiatissima di internazionalizzazione per il percorso educativo dei giovani universitari, che hanno l'opportunità di conoscere da vicino e di sviluppare il negoziato tipico dei processi diplomatici in una cornice che vede la partecipazione attiva di oltre cinquemila studenti.

Durante lo svolgimento delle sessioni di lavoro, ogni Università è chiamata a rappresentare uno Stato in nome del quale agisce come vera e propria delegazione politica e diplomatica secondo il protocollo ufficialmente in uso, partecipando ai lavori di varie commissioni dei principali organi delle Nazioni Unite. All?interno di ciascuna commissione, le delegazioni, e dunque gli studenti, sono chiamati a concorrere alla negoziazione, stringendo alleanze e concludendo accordi, e alla stesura di risoluzioni e rapporti, che costituiscono il punto di arrivo e di compromesso diplomatico tra i vari Stati dopo intense giornate di negoziazione. Tantissimi complimenti ai protagonisti di questa edizione che hanno contribuito al successo della Delegazione Nmun 2011, allo staff e alla responsabile del progetto per l'Unimc, Prof.ssa Benedetta Barbisan.

Delegates: Filippo Alabardi, Giulia Biscotti, Valentina Bonacci, Tommaso Carnevali, Irina Damiani, Stefania Del Turco (head delegate), Fabrizio De Risio, Cristina Foglia, Francesco Gioacchini, Melanie Hasler, Erion Malaj (head delegate), Gian Luca Pastuglia, Mariaceleste Petrini, Caterina Romagnuolo, Ilaria Teodori, Cristina Viozzi. Staff: Serena Bolognese, Mariangela D?Amico, Eleonora Moschini, Maria Emilia Rinaudo, Rachele Rossini, Claudia Vecciolini. Faculty Advisor: Prof.ssa Benedetta Barbisan. La gioia e i successi dell?esperienza appena conclusa sono una grande soddisfazione per tutto l?Ateneo e una spinta entusiastica per l?edizione del prossimo anno. Il bando per le selezioni per partecipare all?edizione 2012 uscirà prima della pausa estiva. Per maggiori informazioni e possibile visitare il sito ufficiale www.unimc.it/sp/nmun o la pagina facebook al nome ?Nmun Unimc?.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2011 alle 17:02 sul giornale del 14 maggio 2011 - 4461 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, macerata, università di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kK9





logoEV