Recanati: Gli alunni delle scuole primarie del 1 e 2 circolo di Recanati concludono il progetto sulla sicurezza stradale presso l'I.T.I.S. E. Mattei

2' di lettura 13/05/2011 -

"Martedi 10 maggio u.s. 193 alunni delle scuole primarie di Recanati, con una manifestazione finale presso la sede dell’ITIS “E. Mattei”, hanno portato a termine un progetto, concordato preventivamente con gli insegnanti delle classi interessate, riguardante la conoscenza delle principali regole della circolazione stradale e delle conseguenze che l’inquinamento da traffico produce sull’ambiente e sull’uomo.



Il Sindaco del Comune di Recanati Francesco Fiordomo, l’Assessore Alessandro Biagiola , il Dirigente Scolastico dell’ITIS Girio Marabini, il referente del progetto prof. Mauro Magagnini e il Dirigente Scolastico del Circolo Didattico di Via Le Grazie dott. Giuseppe Carestia, dopo un breve saluto, hanno consegnato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione.

Gli alunni delle classi 5°A e 5°B del plesso di Via dei Politi, 5°A e 5° B del plesso “B. Gigli”, 5° A e 5° B del plesso “le Grazie”, 5°A del plesso Castelnuovo, 5° A del plesso San Vito e 5°A del plesso Pittura del Braccio, accompagnati dai rispettivi insegnanti e suddivisi in quattro gruppi, hanno valutato, sotto la guida di alcuni docenti dell’ITIS, coordinati dal referente del progetto Prof. Magagnini, l’inquinamento derivante dalle polveri presenti nell’aria rilevate nelle vie adiacenti le abitazioni degli alunni e hanno prodotto una mappatura del territorio in base alle risultanze di tali analisi. Inoltre hanno potuto verificare le emissioni prodotte dallo scarico di un motore a combustione interna ed hanno infine partecipato a gare di abilità sulla conoscenza della segnaletica stradale.

Questa manifestazione è stata preceduta da una serie di attività programmate e svolte presso le sedi delle suddette scuole primarie, in occasione delle quali il referente ha provveduto a distribuire il materiale informativo utile alla realizzazione del Progetto. Gli alunni, durante lo svolgimento del progetto, hanno compilato una scheda individuale sul percorso effettuato da ognuno di essi in un giorno prestabilito; in tale scheda si è chiesto agli stessi di individuare veicoli alternativi meno inquinanti, valutando l’indispensabilità o meno del mezzo proprio di trasporto. Il progetto, ormai attuato da oltre 10 anni, si è potuto concretizzare grazie all’apporto della Convenzione “Scuola-Industria” che l’ITIS “E. Mattei” ha stipulato con le aziende del gruppo Guzzini, l’Ufficio Scolastico Provinciale di Macerata e l’Amministrazione Comunale di Recanati.

Al termine della manifestazione gli insegnanti delle scuole impegnate hanno espresso soddisfazione in merito all’iniziativa, auspicando che tale progetto possa continuare anche nei prossimi anni scolastici.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2011 alle 17:42 sul giornale del 14 maggio 2011 - 827 letture

In questo articolo si parla di cultura, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kLI





logoEV