Recanati: Seconda edizione per 'Botteghe Aperte - Festa dell’Artigiano'

artigianato 2' di lettura 12/05/2011 -

L' associazione culturale-ricreativa “Su la Testa” di Recanati, visto il successo della prima edizione e dopo le numerose sollecitazioni ricevute da parte dei visitatori, dei partecipanti e degli artigiani, intende replicare domenica 15 maggio l'iniziativa di “Botteghe Aperte – Festa dell’Artigiano” nella zona artigianale “ex-Eko”.



La prima edizione è stata organizzata con lo scopo di dare, seppur per due giorni, la giusta visibilità ad una così importante e gloriosa realtà produttiva. Grazie all’esperienza del 2010 è stato possibile affinare alcuni aspetti organizzativi al fine di proporre un’iniziativa che sia al contempo culturale e partecipativa, con un coinvolgimento maggiore dei visitatori ed un’attenzione particolare rivolta ai piccoli; lo scopo è quello di far toccare con mano diversi momenti creativi che caratterizzano quotidianamente il lavoro di un artigiano attraverso visite guidate alle botteghe, dimostrazioni, dibattiti nonché partecipazioni attive nei processi di lavorazione maggiormente artistici. Lo spirito, anche nella seconda edizione, rimarrà lo stesso ovvero quello di chi ha a cuore la propria città, la realtà economica di questa, il genio e la creatività dei propri abitanti e lo spirito d' iniziativa che ha sempre contraddistinto Recanati ed in particolare la zona “ex-Eko”.

Dopo un’edizione di rodaggio quest’anno, grazie alla collaborazione degli artigiani della zona, il sostegno della Camera di Commercio di Macerata ed il patrocinio del Comune di Recanati, abbiamo voluto pensare in grande: la manifestazione sarà concentrata in un giorno, saranno presenti molti più espositori dell’anno scorso provenienti anche da fuori città, ci saranno spazi dedicati ai più piccoli grazie ai giochi artigianali del “ludobus” e ad una pista di kart (per bambini dai 6 agli 8 anni) in modo da stimolare la loro curiosità ed offrire anche la giusta tranquillità ai genitori nel godere appieno dell’iniziativa. L’intera zona ex-Eko inoltre sarà coinvolta dall’ evento con una scenografia arricchita da una esposizione di auto d’epoca, da una esibizione dei ballerini della scuola di ballo “Il Balletto” e da spazi enogastronomici. Il tutto immerso nella musica divertente e folkloristica degli “Amici dello Zio Pecos” ed in quella degli “Automaticforthepeople Rem Tribute”.

Consci della crisi economica, abbiamo sentito quest’anno una spinta ulteriore nell’organizzare la manifestazione. E’ nostra intenzione offrire infatti, seppur per un giorno, un’adeguata attenzione ed il giusto sostegno che questi instancabili lavoratori ed artisti meriterebbero sempre; grazie ad una bella presenza di visitatori potremo completare quest’opera: trasformare la zona “ex- Eko” in una piazza intrisa di cultura, storia e divertimento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2011 alle 19:34 sul giornale del 13 maggio 2011 - 721 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kJh





logoEV