Recanati: Enzo Marangoni: 'Mi sono dimesso da consigliere per dare spazio ai giovani'

enzo marangoni 1' di lettura 12/05/2011 -

È del 12 maggio la notizia che Enzo Marangoni ha presentato le dimissioni da Consigliere comunale a Recanati



La motivazione delle dimissioni consiste, come leggiamo dalla dichiarazione inviata a Presidente del Consiglio comunale e al Sindaco di Recanati , nella volontà del candidato alla presidenza della Provincia di Macerata di premiare il gruppo dei suoi validi collaboratori che tanto hanno lavorato al suo fianco in questi anni con entusiasmo e gratuitamente, maturando la consapevolezza delle esigenze della gente e del territorio e perfezionando la loro preparazione amministrativa e politica.

“Tali persone sono assolutamente degne della fiducia e affidamento che i cittadini vorranno tributargli – scrive Marangoni – riconoscendoli direttamente interlocutori credibili e capaci di spendersi onestamente per il proseguimento del bene collettivo senza interessi precostituiti e al di fuori dei noti comitati d’affari che spesso muovono le scelte dei partiti politici anche in chiave locale.”

La decisione di Enzo Marangoni è motivata anche dalla volontà di aprire la strada ai giovani in politica favorendo così il ricambio generazionale. Tra questi vi è Simone Lambertucci, ora candidato alle prossime elezioni nella lista Lega per le Marche nel collegio di Recanati I, e considerato da Enzo Marangoni come suo miglior successore. Sarà dunque Lambertucci il nuovo consigliere comunale di Recanati per l’area politica che fa riferimento a Marangoni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2011 alle 19:22 sul giornale del 13 maggio 2011 - 987 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, Comitato Enzo Marangoni, Enzo Marangoni, dimiddioni, simone lambertucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kJb