Recanati: Assemblea 'Orizzonte Recanati'

orizzonte recanati 2' di lettura 12/05/2011 -

Si è tenuta nei giorni scorsi un’assemblea del movimento “Orizzonte Recanati” che fa riferimento al Presidente del Consiglio Comunale, Avv. Massimiliano Grufi.



Tra gli aspetti trattati dagli amici popolari quello dell’approvazione del bilancio consuntivo del 2010, del progetto, ormai in via di realizzazione, dei parcheggi a servizio del centro della città e dell’assetto del territorio con l’esigenza di un piano di sviluppo di carattere generale. Un riferimento anche al coordinamento delle liste civiche cittadini che proprio il 18 maggio si incontreranno per discutere dei problemi cittadini. L’attenzione degli amici si è però soffermata sulle prossime elezioni provinciali e sul sostegno diretto ai candidati dell’UDC ed al presidente Pettinari.

“Siamo ormai impegnati a costruire il nuovo partito della nazione, per il quale molti amici si sono già tesserati entro il mese di gennaio scorso - Così esordisce il Presidente Massimiliano Grufi - Per questa scadenza provinciale quindi il sostegno di tutti noi è per gli amici dell’UDC, l’on. Luca Marconi, il dott. Gianfranco Fuselli ed il sindaco di Porto Recanati, Rosalba Ubaldi. Una croce sul simbolo dell’UDC sarà sufficiente per sostenere il candidato presidente e la coalizione che si regge sull’asse PD-UDC”. Molti gli interventi per sottolineare l’importanza del progetto per la provincia di Macerata. Presenti anche i candidati Luca Marconi e Gianfranco Fuselli, insieme al segretario cittadino dell’UDC, Enrico Cacciagiù.

“Una coalizione moderata - sostiene il Presidente del Consiglio - senza la sinistra estrema e con un programma concreto per la realizzazione di infrastrutture, attento ai problemi del lavoro dei giovani ed alla formazione. Il modo di governare la provincia sarà poi la caratteristica che differenzierà fortemente la coalizione di Pettinari dalle altre”. Continua Grufi, “Noi non lavoriamo contro qualcuno, ma per qualcosa, per una società migliore e nel rispetto delle istituzioni. Aspetto che non mi sembra di secondo piano quando ci sono forze di centro-destra ed i loro principali esponenti che non fanno altro che mettere in discussione le istituzioni, delegittimarle, provocando ferite alla democrazia prima ancora che al buon governo centrale e territoriale. I veri moderati sono qui e siamo convinti che riusciremo a rappresentarne le istanze”.

Ultimo appello quindi al voto, sottolineando come una vittoria della coalizione di Pettinari possa rappresentare un ulteriore elemento positivo per costruire un rapporto forte tra Regione, Provincia e Comune, determinando un effetto non trascurabile nell’interesse di questo territorio e della città di Recanati in particolare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2011 alle 18:23 sul giornale del 13 maggio 2011 - 708 letture

In questo articolo si parla di politica, recanati, massimiliano grufi, Gruppo “Orizzonte Recanati”, orizzonte recanati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kIr





logoEV