Raci: la zootecnia 'rosa'

1' di lettura 09/05/2011 -

La zootecnia si colora di rosa, nel senso che sono sempre più le donne imprenditrici in questo settore.



Se ne è avuta una dimostrazione alla Raci, la Rassegna agricola del centro Italia, dove tra gli allevatori del settore zootecnico presenti al Centro fiere di Villa Potenza di Macerata figuravano diverse donne.

Questo risvolto, abbastanza nuovo, lo ha voluto sottolineare - istituendo un apposito premio - l’Anabic, l’Associazione nazionale allevatori bovini italiani da carne, che al termine delle 27^ mostra nazionale della razza bovina Marchigiana, ha premiato tre giovani donne – tutte ventenni – le quali rappresentano il rinnovo generazionale delle rispettive aziende familiari.

A ricevere la Coppa “Donna conduttrice di allevamento zootecnico” sono state Cristina Marchianni di Recanati, Martina Salciccia di Osimo e Claudia Di Venuta di Perugia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2011 alle 19:32 sul giornale del 10 maggio 2011 - 729 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kz0





logoEV