Recanati: Potenza Picena: 'Alluvionati ed Abbandonati', a due mesi dall'alluvione la produzione è ancora ferma

Porto Recanati: 'Alluvionati ed Abbandonati', a due mesi dall'alluvione la produzione è ancora ferma 1' di lettura 07/05/2011 -

Una sala gremita di gente venerdi 6 maggio presso il circolo acli di Chiarino per la riunione 'Alluvionati e Abbandonati' sulla questione alluvionati. Il 2 marzo scorso infatti una pioggia record ha portato a gravi disagi sulla viabilità delle strade e notevoli danni a strutture pubbliche e private. Diversi cittadini hanno dunque deciso di riunirsi invitando le autorità nella serata organizzata da Marco Costarelli, per discutere di  responsabilità e di quali aiuti siano effettivamente previsti. A due mesi dall'alluvione infatti, la produzione di alcuni imprenditori di Potenza Picena, Porto Recanati, Recanati e Montelupone è ancora ferma.



Ad aprire la serata la testimonianza di Carlo Sampaolo titolare della ditta C.I. Stampi, ma diverse sono state le persone che sono intervenute con la loro storia, non solo aziende ma anche privati cittadini, che a loro dire si sentono presi in giro dalle amministrazioni comunali e dimenticati dalle autorità. Punto cardine della serata è stata anche la dicussione delle specifiche tecniche dell'inondazione.

Presenti alla serata Sergio Paolucci, sindaco di Potenza Picena, Luigi Gentilucci candidato a presidente della provincia per la Lega Autonomie Municipali, i rappresentanti delle altre liste in gara per la provincia, la Confartigianato ed un responsabile del credito CNA di Macerata. Nessun rappresentante della Regione, seppur invitato, era presente all'incontro.

'Quello che è certo e che su questo problema non ci sono state vere e proprie prese di posizione ancora - ha detto Sampaolo - ma se le mie ferite economiche le risolvo io, quelle derivanti dalla'acqua del Potenza sono responsabilità di ben altre persone'.








Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2011 alle 09:58 sul giornale del 09 maggio 2011 - 717 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato, cna, porto recanati, montecassiano, potenza picena, luigi gentilucci, sergio paolucci, elisa tomassini, alluvionati, chiarino, carlo sampaolo, marco costarelli