Porto Potenza: 'Disabili in politica. Testimonianze'.

invalidi o disabili 2' di lettura 08/05/2011 -

Si è svolto venerdì 6 maggio a Porto Potenza Picena un incontro dal titolo “Disabili in politica. Testimonianze” per parlare di disabilità in politica e delle difficoltà di inserimento e di integrazione. L'evento è stato organizzato dal candidato dell’Idv nel collegio di Potenza Picena Renato Pigliacampo, laureato in Pedagogia e con un dottorato in psicoterapia e sociologia.



“L’Idv è l’unico partito che si è sempre occupato di valorizzare e promuovere le differenze occupandosi di sviluppare le potenzialità delle persone dando loro spazio e possibilità e io ne sono l’esempio vivente – ha detto Pigliacampo – e come esempio voglio essere portavoce di una problematica sempre più diffusa. Credo sia fondamentale scommettere sulla formazione di personale qualificato e specialistico per l’assistenza ai disabili, personale che oggi non c’è quasi più grazie ai tagli di un governo incompetente. Abbiamo bisogno di assistenza e di azioni concrete messe in campo. Quello che spaventa non è la disabilità che accompagna le nostre giornate, ma l’indifferenza e il pregiudizio della comunità cosiddetta normodotata ”.

All’incontro era presente anche l’on. David Favìa, coordinatore IdV Marche secondo cui “questo contributo prezioso e illuminante su una realtà troppo spesso sottovalutata e taciuta è uno dei tanti modi concreti con cui gli uomini e le donne dell’Italia dei Valori operano concretamente per risolvere problemi e sensibilizzare l’opinione pubblica. Questo – ha concluso l’on. Favìa – è il modo di lavorare di tutti, ma in questa occasione sento di dover ringraziare particolarmente la tenacia e la grande capacità di Renato che ha organizzato l’incontro”.

Poche ore prima l’on. Favìa, accompagnato dal candidato Pigliacampo e dall’on. Ivan Rota, responsabile nazionale dell’organizzazione IdV, avevano fatto visita all’Istituto riabilitativo e di cura “Santo Stefano” per parlare dell’operatività del centro e dei progetti in cantiere. “Una realtà davvero significativa per le Marche e un esempio virtuoso nel settore dell’assistenza sanitaria che merita spazio e attenzione maggiore” ha detto l’on. Rota.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2011 alle 10:30 sul giornale del 09 maggio 2011 - 726 letture

In questo articolo si parla di disabili, attualità, politica, italia dei valori, david favia, santo stefano, porto potenza, IdV Marche, invalidi, Renato Pigliacampo, ivan rota

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kwp





logoEV