I ragazzi di Esine in visita al comune

I ragazzi di Esine in visita al comune 1' di lettura 06/05/2011 -

Trenta ragazzi dell’Istituto comprensivo di Esine, città gemellata con Civitanova, e trentacinque della scuola “Ungaretti” della Città Alta hanno fatto tappa, ieri pomeriggio, a Palazzo Sforza, ospiti del sindaco Massimo Mobili e degli assessori Sergio Marzetti (turismo), Fabrizio Ciarapica (istruzione).



Una visita ufficiale organizzata dopo l’arrivo, mercoledì, a Civitanova e la sistemazione presso le famiglie ospitanti che hanno aderito allo scambio culturale tra le scuole promosso dall’Assessorato ai Servizi sociali del Comune in collaborazione con la scuola media “Ungaretti” dell’istituto comprensivo Sant’Agostino di Civitanova Alta.

Oltre agli alunni erano presenti il dirigente scolastico Claudio Bernacchia, la referente del progetto Marzialetti Milena, la vicepreside Adalgisa Quaglietti, e gli insegnanti Marco Jommi, Silvia Zaccari, Cristina Fermani e Daniela Mazzoni.

Per Esine c’erano il dirigente scolastico Stefania Dall’Aglio, e i docenti Roberto Mensi, Giulia Apollonio e Paola Baccanelli. I ragazzi che frequentano le classi seconde della scuola secondaria di primo grado sono arrivati in Comune alle 18, al termine della visita guidata ai due gioielli della nostra Provincia, l’abbazia di Santa Maria a piè di Chienti e la chiesa di San Claudio.

Dopo i saluti delle autorità, gli scolari hanno assistito alla lezione sulla storia della città tenuta dal direttore della Pinacoteca comunale “Marco Moretti” Enrica Bruni. Oggi si recheranno all’abbazia di Fiastra e, nel primo pomeriggio, trascorreranno alcune ore ospiti dell’azienda “Fornarina”, per ripartire, domani mattina, alla volta di Esine.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-05-2011 alle 17:19 sul giornale del 07 maggio 2011 - 4571 letture

In questo articolo si parla di attualità, gemellaggio, civitanova marche, comune di civitanova marche, comune, esine

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kt7





logoEV