Recanati: Ricordo di Ivo Pannaggi a 30 anni dalla scomparsa

1' di lettura 05/05/2011 -

Tra qualche giorno, esattamente l’11 maggio, ricorrerà il trentesimo anniversario della scomparsa di Ivo Pannaggi. Per ricordare il grande artista futurista maceratese sono in programma alcune iniziative delle quali si è fatto promotore il Rotary Club di Macerata, che le organizza d’intesa e in collaborazione con Provincia, Comune, Fondazione Carima, Banca Marche, Università di Macerata, Accademia delle Belle Arti di Macerata ed ARTE setTIMA.



Mercoledì prossimo, 11 maggio, anniversario della morte dell’artista, al Teatro Filarmoinica, in via Gramsci a Macerata, sarà proiettato il documentario “Casa Zampini e Ivo Pannaggi” di Massimo Angelucci Cominazzini. Alle 16 si terrà l’incontro con il regista a cui seguirà la proiezione. Il documentario, della durata di un’ora, sarà proiettato a ciclo continuo con inizio alle 17, alle 18 e alle 19.

La seconda iniziativa si svolgerà sabato 21 Maggio presso l’Aula Magna dell’Università di Macerata dove alle 9 avrà inizio il convegno sulla figura umana e artistica di Ivo Pannaggi. Interverranno, come relatori, Alessandra Sfrappini, Paola Ballesi, Anna Verducci, Sergio Sergi, Mario Volpi e Massimo Angelucci Comminazzini. Il convegno sarà chiuso da brevi ricordi di maceratesi che conobbero Pannaggi e che porteranno un contributo all’approfondimento della figura dell’uomo e dell’artista.

L’omaggio di Macerata e provincia all’illustra concittadino prevede anche l’apposizione di una targa commemorativa sulla casa natale del futurista maceratese in Viale Trieste 10. Il programma completo con luoghi, orari, date, relatori e temi del convegno, è disponibile sul sito www.rotarymacerata.it.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2011 alle 18:13 sul giornale del 06 maggio 2011 - 604 letture

In questo articolo si parla di macerata, provincia di macerata, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kq3