A 'Macerata racconta' le eum presentano I dannati della rivoluzione, del prof. Angelo Ventrone

2' di lettura 05/05/2011 -

Le eum, edizioni Università di Macerata, parteciperanno alla prima edizione di “Macerata Racconta”. Festa del libro e altre storie, con la presentazione del volume “I dannati della rivoluzione.



Violenza politica e storia d’Italia negli anni Sessanta e Settanta”, venerdì 6 maggio alle ore 18.30 nei locali dell’ex Upim a Macerata. Interverrà il curatore Angelo Ventrone, docente di Storia contemporanea dell’Ateneo maceratese e, in veste di moderatore, Vincenzo Lavenia, docente di Storia moderna.

L’University press proporrà, con l’occasione, le novità del catalogo 2011 all’interno della mostra mercato situata negli stessi spazi dell’ex Upim dove i volumi eum potranno essere acquistati presso il punto vendita allestito dalla Bottega del libro e dalla libreria Del monte durante tutta la durata dell’evento (5-8 maggio). “Perché le generazioni nate negli anni Sessanta e Settanta non hanno ancora la loro storia? Tutto è iniziato con il ’68 o ancora prima? Piazza Fontana ha rappresentato veramente la "perdita dell’innocenza" per un’intera generazione che si è sentita costretta a difendersi dalla violenza dello Stato, come è stato tante volte ripetuto, o ci sono altre piste da percorrere? Estrema destra ed estrema sinistra sono stati nemici assoluti o invece hanno condiviso più cose di quanto a lungo abbiamo creduto?

Come sono stati raccontati quegli anni dai loro protagonisti? E che pensano le nuove generazioni di quelle vicende così lontane?”. Come recita la quarta di copertina, questi sono solo alcuni degli interrogativi da cui muove la riflessione contenuta nel volume” I dannati della rivoluzione”, che comprende contributi anche di Emanuele Macaluso, Alberto Melloni, Giovanni Moro, Michela Nacci, Edoardo Novelli, Guido Panvini, Demetrio Paolin, Federica Rossi, Gianni Scipione Rossi, Ermanno Taviani e Vittorio Vidotto. “Macerata Racconta” è un festival interamente dedicato alla parola scritta, agli autori e agli editori, ed è organizzato dall’Associazione culturale conTESTO in collaborazione con il Comune di Macerata. In programma: spettacoli teatrali, convegni, spazi per i più piccoli, mostra d’arte e mostra mercato. Interverranno inoltre molti autori celebri e giovani promesse.

Per ulteriori informazioni: www.contesto.org; http://eum.unimc.it/news






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2011 alle 18:21 sul giornale del 06 maggio 2011 - 972 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/krb





logoEV