Assemblea dei soci BCC 2011: 'Bilancio sano e punto di riferimento per il territorio

Assemblea dei soci BCC 2011: 'Bilancio sano e punto di riferimento per il territorio 4' di lettura 02/05/2011 -

Eletto il CdA e il Collegio Sindacale. Approvato il bilancio consuntivo e analizzati i positivi risultati conseguiti. Il Presidente Palombini: “La nostra Banca si colloca sul territorio come indiscutibile punto di riferimento”.

Si è tenuta nella mattinata di sabato 30 aprile l’Assemblea Ordinaria dei Soci della Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro. L’importante appuntamento, al quale è stato presente anche il Direttore della Federazione BCC delle Marche Franco Di Colli, si è aperto con le relazioni del Presidente del CdA Sandro Palombini, del Direttore Generale Giampiero Colacito, del Vice Direttore Generale Vicario Fabio Di Crescenzo, degli Amministratori Marco Bindelli e Alfredo Santarelli e del Presidente del Collegio dei Sindaci Giovanni Lattanzi, i quali hanno fatto il punto sull'andamento della gestione e sulla situazione della Banca.



Si è poi proceduto alla discussione ed approvazione del bilancio al 31 dicembre 2010 e della relativa ripartizione dell’utile di esercizio, pari a 3.546.891,20 euro, risultato che, come specificato dallo stesso Direttore della Federazione Marchigiana Franco Di Colli, si colloca a livelli di eccellenza nel panorama delle BCC marchigiane.

In questa fase sono stati sviluppati e commentati i positivi risultati conseguiti dalla BCC di Civitanova Marche e Montecosaro: “Con fierezza - dice il Presidente dott. Sandro Palombini - posso affermare che la nostra Banca si colloca sul territorio come indiscutibile punto di riferimento”. “Già da qualche anno, ancor prima dell’arrivo della crisi economica - dice il Direttore Generale dott. Giampiero Colacito - la nostra BCC ha avviato con successo un preciso programma di rafforzamento del patrimonio, che ci consente ora di guardare al futuro con sereno ottimismo. Per raggiungere tale risultato abbiamo lavorato duramente. Nel corso della sessione ordinaria dell’Assemblea sono anche state rinnovate le cariche sociali con l’elezione dei componenti del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale; è stato inoltre integrato il Collegio dei Probiviri.

Per quel che concerne il Consiglio di Amministrazione sono stati eletti: Marco Bindelli, Guido Celaschi, Antonio Erme D’Agostino, Michele Gentilucci, Pio Mattioli, Giuseppe Montelpare, Tonino Murri, Sandro Palombini, Tiziana Maria Pepi, Nazzareno Sagripanti e Alfredo Santarelli. Eletto anche il Collegio Sindacale, così composto: Giovanni Lattanzi (Presidente), Ciro Pagano e Stefano Torresi (membri effettivi), Giuseppe Maranesi e Enzo Rossini (membri supplenti). Per quanto riguarda il Collegio dei Probiviri è stato eletto un membro supplente nella persona della dott.ssa Giuseppina Iommi. Il Consiglio di Amministrazione si è quindi rinnovato di un soggetto. E’ uscito il Cav. Alberto Pistilli, al quale è stata consegnata una targa ricordo per l’alto senso di responsabilità, competenza, professionalità e conoscenza del territorio mostrati negli anni ricoperti in Banca, sia come Amministratore che come Presidente del Consiglio di Amministrazione. I soci si sono quindi raccolti in un lungo plauso in onore al benamato Cav. Pistilli.

E’ quindi entrato a far parte del Consesso amministrativo Guido Celaschi, conosciuto artigiano di Civitanova Marche, socio della Banca sin dal 1973, nonché figlio del socio fondatore Camillo Celaschi. Nel corso della sessione straordinaria dell’Assemblea dei Soci BCC si è provveduto anche alla modifica di alcuni articoli dello statuto per adeguarlo al nuovo quadro normativo di riferimento e per l’esigenza di aggiornare alcune caratteristiche del modello di governance tipico del credito cooperativo.

Inoltre sono state consegnate le borse di studio “Arnaldo Pistilli” ai Soci e ai figli dei Soci diplomati o laureati nell’anno 2008/09 con il massimo dei voti. Arnaldo Pistilli è stato uno dei Soci fondatori dell’Istituto di Credito e Presidente del Collegio Sindacale, oltre che imprenditore nel settore alimentari ed esperto in materia di amministrazione. Di seguito i nomi delle ragazze e dei ragazzi che sono stati premiati con la borsa di studio: Carlo De Toni, Chiara Morresi, Benedetta Ercoli, Lucia Pincini, Luca Recchi, Paolo Rossi, Alessio Sacchi, Valentina Salvucci, Giacomo Ardito, Giovanni Castignani, Roberta Chiarizia, Lorenzo Cifola, Laura Ercoli, Elisabetta Eugeni, Marta Marchionni, Cristina Perugini, Daniele Ripà, Lucia Vallesi, Cristina Vallorani e Raffaela Nicolai.


da Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2011 alle 17:18 sul giornale del 03 maggio 2011 - 4841 letture

In questo articolo si parla di attualità, bilancio, bcc, civitanova, montecosaro, Bcc di Civitanova Marche e Montecosaro, franco di colli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/khi





logoEV