Recanati: Nuovo incontro del Corso 'Alfabeto Risorgimentale'

libro 1' di lettura 19/01/2011 -

Venerdì 21 gennaio Giampaolo Vincenzi terrà presso l'Università di Macerata - Aula Magna il nuovo incontro del ciclo 'alfabeto risorgimentale'. Inizio ore 16 / 17,15.



Non è impossibile, ma quantomeno interminabile, l’analisi delle narrazioni del e nel Risorgimento italiano; più fruttuoso è parlarne attraverso un comodo numero di linee guida che attraversano i generi e le opere scritte nell’Ottocento o che abbiano quale oggetto narrativo il Risorgimento stesso: periodo storico di per sé complesso che produce ramificazioni, distinzioni e intersezioni tra correnti poetiche, visuali politiche ed esigenze descrittive della società, dei miti e dell’identità nazionale. Tradizione, lingua e accezioni dello spirito italiano, incarnate in particolari figure eroiche, verranno analizzate nella sintetica analisi di romanzi, epistolari, trattati e novelle, da Foscolo fino a Verga, passando per Manzoni, Nievo, De Sanctis e Pirandello.

Giampaolo Vincenzi è docente di Lettere nelle scuole secondarie di primo grado. Dottore di ricerca in Letterature comparate all’Università di Macerata nel 2005 ha insegnato nelle facoltà dello stesso Ateneo Letteratura italiana, Letterature Comparate, Linguistica italiana, Linguistica Generale. Nel 2006 ha conseguito un diploma di studi avanzati all’Università di Siviglia e dallo stesso anno è cultore della materia in Lingua letteraria e linguaggi per la cattedra del Prof. Marcello Verdenelli, presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Collabora con il Centro Studi “Galantara” nella ricerca di documenti d’archivio sul Risorgimento nelle Marche e da poco ha iniziato il Dottorato di Ricerca in Studi Interculturali Europei presso la facoltà di Lingue dell’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino.

Si ricorda che ai docenti e studenti frequentanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2011 alle 19:13 sul giornale del 20 gennaio 2011 - 762 letture

In questo articolo si parla di attualità, recanati, Comune di Recanati





logoEV