IN EVIDENZA



7 maggio 2011


...

Trenta ragazzi dell’Istituto comprensivo di Esine, città gemellata con Civitanova, e trentacinque della scuola “Ungaretti” della Città Alta hanno fatto tappa, ieri pomeriggio, a Palazzo Sforza, ospiti del sindaco Massimo Mobili e degli assessori Sergio Marzetti (turismo), Fabrizio Ciarapica (istruzione).




...

Una grande ricreazione all'aperto con i bambini delle classi V A - B della Scuola Primaria "Anita Garibaldi" del circolo Via Ugo Bassi per inaugurare il verde attrezzato realizzato presso il quartiere Risorgimento. Il sindaco Massimo Mobili ha tagliato il nastro preparato dal dirigente scolastico Agata Turchetti, in collaborazione con le insegnanti Adriana Tesei, Ivana Diamanti, Nicola Di Brina, Milena Gasparroni.


...

Premesso che tutta la provincia di Macerata dovrebbe essere considerata una città diffusa, il problema delle scelte urbanistiche deve essere inquadrato all’interno della viabilità provinciale.







6 maggio 2011

...

Confermato Presidente del CdA il dott. Sandro Palombini; al dott. Marco Bindelli la carica di Vice Presidente. Nel corso del CdA ribadito l’ottimo risultato di bilancio fatto registrare nella gestione 2010 (oltre 3,5 milionidi euro) che si sta sostanzialmente confermando anche nel 2011




...

Una mattinata differente dal solito per le scolaresche del territorio, preziosa per ricevere una corretta educazione ambientale e civile. Due classi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Leonardo Da Vinci” di Potenza Picena sono state in visita presso gli impianti del consorzio Cosmari, in località Piane di Chienti, a Tolentino.




...

Il Camping Club Civitanova Marche con il patrocinio del Comune di Civitanova Marche, in occasione della fiera del mare e del 6° centenario dell’ apparizione della Madonna di Santa Maria Apparente, organizza il raduno camper “Raduno d’ Estate” a Civitanova Marche 10-11-12 giugno.



...

Tra qualche giorno, esattamente l’11 maggio, ricorrerà il trentesimo anniversario della scomparsa di Ivo Pannaggi. Per ricordare il grande artista futurista maceratese sono in programma alcune iniziative delle quali si è fatto promotore il Rotary Club di Macerata, che le organizza d’intesa e in collaborazione con Provincia, Comune, Fondazione Carima, Banca Marche, Università di Macerata, Accademia delle Belle Arti di Macerata ed ARTE setTIMA.





...

Sarà inaugurata venerdì 6 maggio, alle ore 11, l’area verde del quartiere Risorgimento realizzata dall’Amministrazione comunale dopo l’esproprio dell’area. La riqualificazione della zona è stata illustrata questa mattina nel corso di una conferenza stampa dal sindaco Massimo Mobili, dall’assessore all’Ambiente Ferdinando Nicoletti e dall’assessore ai Lavori Pubblici Ermanno Carassai.






5 maggio 2011



...

Un importante ed esclusivo evento quello che si terrà a Porto Potenza Picena (MC) Domenica 8 Maggio 2011 presso l'Istituto di riabilitazione Santo Stefano e nel tratto di spiaggia annessa all'Istituto stesso. Si tratta di una giornata dedicata a QUAD & DISABILITA' con sessioni teoriche e pratiche tenute dagli Istruttori Federali del Comitato Quad della Federazione Motociclisitica Italiana, coadiuvati da uno Staff Sanitario e Fisioterapeutico fornito dall'Istituto Santo Stefano e dalla Ditta New Gedam e con la collaborazione del Quaddomatto Club Team



...

Domenica 8 Maggio 2011 con partenza alle ore 10,00 dalla Piazzetta del Sabato del Villaggio organizzato dal locale Vespa Club "Carlo Balietti" e con il Patrocinio del Comune di Recanati si svolgerà la manifestazione turistica "Memorial Pierfrancesco Leopardi" su un percorso di natura turistica con controlli orari di regolarità di marcia con qualsiasi condizione atmosferica,salvo che questa non pregiudichi la sicurezza dei partecipanti ad insindacabile giudizio dell'organizzazione.


...

In attesa del restauro dell’edificio che sorge all’interno del Parco delle Rimembranze, luogo leopardiano per eccellenza (Giacomo Leopardi vi iniziò la stesura dello Zibaldone), Diana Letizia Bizzarri, attuale proprietaria, ha deciso di far custodire cinque degli affreschi del Palazzo al Museo di Villa Colloredo Mels.