Recanati: Basket in carrozzina: i portopotentini tornano a vincere

santo stefano 1' di lettura 30/11/2010 -

Torna alla vittoria dopo quattro turni di stop la S.Stefano-Banca Marche (69 a 63 a Cantù). E lo fa contro un’avversaria assai temibile e in gran forma. Ma soprattutto la vittoria è arrivata in un periodo nero per la S.Stefano, per via dei tanti giocatori con problemi di salute.



Nei giorni immediatamente precedenti il match di Cantù, infatti, un’epidemia virale ha messo in ginocchio metà squadra. Gli “acciaccati”, tra cui Gas, David, Simon, fino a venerdì sera erano ko ma sabato in terra lombarda hanno sfoderato prestazioni monumentali stringendo i denti e dando il massimo.

A Cantù la formazione di coach Malik Abes ha tirato fuori l’orgoglio e dopo quattro gare di campionato ha nuovamente messo a segno una vittoria molto importante per la classifica (i portopotentini si sbloccano e lasciano l’ultimo posto in classifica a Torino e Taranto) ma soprattutto per il morale. Secondo e quarto parziale di gioco fondamentali per le sorti del match con la S.Stefano che ha totalizzato un + 14 decisivo. Importante l’impiego di Stuart Jellows che sotto le plance ha dato quei centimetri che erano mancati nelle precedenti gare.

Top scorer Gus con 27, Davi Gonzales con 24, e poi Loraine 10, Simon 6 e Sturat 2. Sabato prossimo alle 20,30 la truppa di coach Malik giocherà a Torino.

Per altre informazioni, la classifica aggiornata, commenti e interviste, visitare il sito: www.sstefanosport.it


da Associazione S. Stefano Banca Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2010 alle 17:25 sul giornale del 01 dicembre 2010 - 415 letture

In questo articolo si parla di sport, potenza picena, Associazione S. Stefano Banca Marche, basket in carrozzina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/eXS





logoEV