Potenza Picena: Legambiente assegna 3 Vele a Porto Potenza Picena

porto potenza picena 1' di lettura 13/06/2010 -

Potenza Picena, con la sua località balneare Porto Potenza Picena, si aggiudica per il secondo anno consecutivo il riconoscimento delle "Vele" di Legambiente. Lo scorso anno i prestigiosi vessilli assegnati dall'Associazione a Porto Potenza Picena erano due mentre quest'anno sono passati a tre.



"Segno del buon lavoro che stiamo facendo - dice il Sindaco Sergio Paolucci - nel miglioramento della qualità e della vivibilità del nostro territorio, nella tutela dell'ambiente e nella pulizia delle spiagge e delle acque".

"Il raggiungimento di questo importante riconoscimento di qualità - continua il Sindaco - non rappresenta soltanto una conferma ma addirittura il miglioramento dei nostri standard e di conseguenza della valutazione che Legambiente fornisce della nostra località. Tutto questo deve servirci da ulteriore stimolo per continuare su questa strada".

''Le località che segnaliamo nella Guida Blu - spiega Luigino Quarchioni, presidente Legambiente Marche - sono quelle che hanno scommesso sulla qualita''. Tra l'altro Porto Potenza Picena è la località della costa maceratese con il più alto numero di vessilli.

Le località marchigiane che hanno ottenuto il riconoscimento delle ''Vele'' della Guida Blu di Legambiente e Touring Club, sono Sirolo e Portonovo, con 4 vele, Fano, Senigallia, Porto Potenza Picena e Grottammare con tre vele, due a Gabicce Mare, Numana, Porto Recanati, Porto Sant'Elpidio, Porto San Giorgio, Pedaso, Cupra Marittina e San Benedetto del Tronto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2010 alle 19:05 sul giornale del 14 giugno 2010 - 2424 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena





logoEV