Fondo europeo sviluppo regionale: ad Abbadia di Fiastra la riunione del Comitato di sorveglianza

provincia di macerata 2' di lettura 10/06/2010 -

Con l’attivazione di una tavolo tecnico a cui prendono parte dirigenti e funzionari di varie amministrazioni pubbliche statali, regionali, provinciali e locali si è aperta oggi pomeriggio ad Abbadia di Fiastra la riunione del Comitato di sorveglianza del programma regionale del Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) per gli anni 2007-2013.



Presenti anche rappresentanti del ministero per lo Sviluppo economico, dell'Ispettorato generale del Tesoro per i rapporti con la Ue e della Divisione generale della Commissione europea responsabile del Fesr. La seduta odierna è dedicata ad un esame delle stato di attuazione dei programmi che per le Marche prevede un budget complessivo di 288 milioni di euro, destinato soprattutto ad interventi per l’innovazione delle Pmi e per progetti integrati dei Comuni e delle Province.

Oggi (11 giugno) è prevista la seduta plenaria presieduta dal vice presidente della Regione, Paolo Petrini. Interverrà anche il presidente della Provincia di Macerata, Franco Capponi, il quale sottolinea il fatto che è la prima volta che il Comitato si riunisce nel territorio maceratese.

Oltre che fare una verifica di medio periodo, valutando risultati e difficoltà, la seduta plenaria di oggi assume una particolare importanza in quanto si andranno ad assumere orientamenti per la seconda parte del 2010 e per il prossimo triennio.

Il dibattito prenderà in considerazione anche le sinergie con il Fondo sociale europeo finalizzato alle politiche attive della formazione e del lavoro e l’avvio del Fondo di ingegneria finanziaria regionale, mirato essenzialmente a progetti per fonti energetiche alternative.

Sergio Bozzi, che dirige nella Regione Marche l’Autorità di gestione del Fesr, ha sottolineato come bisognerà tener conto del lungo negoziato che, in sede europea e nazionale, porterà a definire le strategie europee legate al progetto “Europa 2020” presentato di recente dal presidente delle Commissione europea Barroso.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2010 alle 16:44 sul giornale del 11 giugno 2010 - 604 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata





logoEV