Porto Recanati: la Regione assegna 50 mila euro per la difesa della costa

porto recanati 1' di lettura 09/06/2010 -

L’Assessorato all’Ambiente, Difesa del suolo e della costa della Regione ha destinato 50.000 euro al Comune di Porto Recanati per la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza della balneazione nel tratto di spiaggia interessato. I lavori, che verranno eseguiti nei prossimi giorni, permetteranno la rimozione dei massi pericolosi e la fruibilità dello specchio d’acqua fin dal mese di giugno.



“Come abbiamo più volte ribadito, tutto quello che è in nostro potere e nelle possibilità finanziarie regionali viene e verrà fatto. Le difficoltà che i centri abitati costieri e gli operatori del settore stanno affrontando hanno carattere di priorità nell’agenda politica regionale”. Con queste parole l’assessore all’Ambiente, Sandro Donati, ha annunciato il decreto che permetterà di finanziare alcuni degli interventi programmati dai Comuni marchigiani.

“Questi finanziamenti straordinari regionali testimoniano, pur in un momento di difficoltà per tutti gli Enti, la forte attenzione alla tutela della costa e allo sviluppo turistico. La Regione è infatti sempre in attesa dei Fondi CIPE stanziati per la difesa del suolo in merito ai quali ha sollecitato un rapido trasferimento per poter avviare ulteriori interventi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2010 alle 15:34 sul giornale del 10 giugno 2010 - 1887 letture

In questo articolo si parla di regione marche, economia, porto recanati, costa