Campionato Primavera Tim: Empoli, Brescia, Sampdoria e Genoa sono le semifinaliste

calcio generica 2' di lettura 03/06/2010 -

Empoli, Brescia, Sampdoria e Genoa sono le semifinaliste del Campionato Primavera Tim. Fuori dunque dalla corsa al tricolore Palermo (battuto dall’Empoli per 2 a 1, a Camerino), Lazio (sconfitta dal Brescia per 2 a 0, a Macerata), Milan (battuto dalla Sampdoria per 3 a 2, a Tolentino) e Chievo (sconfitto per 3 a 2 dal Genoa a Civitanova Marche).



I quarti di finale si sono conclusi con quattro scontri diretti ricchi di emozioni e colpi di scena che non hanno sicuramente deluso le aspettative dei numerosi spettatori accorsi allo stadio. Numerosissimi i biglietti venduti solo per queste prime partite, e tra gli spalti, praticamente al completo, anche diverse personalità di spicco del calcio professionistico: da Mister Roberto Mancini: “Il livello tecnico di alcuni calciatori è veramente alto”; all’allenatore Alberto Zaccheroni: “Ci sono giocatori molto interessanti”; passando per mister Zeman: “Ci sono giocatori che vedremo sicuramente fra 4 o 5 anni protagonisti del calcio professionistico”.

E poi ancora, Alessandro Calori, allenatore del Portogruaro, Rino Foschi, direttore sportivo del Torino; Davide Ballardini, allenatore della Lazio, Filippo Galli responsabile tecnico del Settore Giovanile del Milan, Bruno Giordano ex Napoli ai tempi di Maradona e attuale allenatore del Pisa, l’arbitro di serie A Emidio Morganti e gli assistenti di serie A Nicola Nicoletti e Roberto Romagnoli, il direttore sportivo maceratese Marco Valentini ex Juve ed ex Ascoli, Mister Ivo Jaconi, ex Reggina, Igli Tare dirigente sportivo della Lazio.

Chiusa una fase, quella dei quarti, e dopo una breve pausa di una giornata, il Campionato Primavera Tim passa alle semifinali: venerdì 4 alle ore 18.00 a Civitanova Marche si giocherà Empoli – Brescia e sabato 5, sempre alle 18.00 a Macerata si scontreranno Sampdoria – Genoa, e sarà derby.

Solo in due rimarranno per contendersi l’8 giugno la finale, che vale lo scudetto. Ma prima del grande appuntamento le delegazioni sportive delle due finaliste parteciperanno alla serata di Gala organizzata dall’Associazione Campionato Primavera Tim all’Abbadia di Fiastra, lunedì 7 giugno. Una serata elegante (è gradito l’abito scuro) per trascorrere insieme la vigilia del gran finale in programma all’Helvia Recina di Macerata, in attesa di conoscere chi sarà la squadra Campione d’Italia Primavera Tim.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2010 alle 19:06 sul giornale del 04 giugno 2010 - 837 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, Organizzatori, Campionato Primavera Tim





logoEV