Potenza Picena: asta pubblica per vendita beni mobili di proprietà del Comune

asta 1' di lettura 25/11/2009 - Si terrà il prossimo 30 dicembre alle ore 9, presso la Sede Municipale, il terzo esperimento di asta pubblica con aggiudicazione definitiva per la vendita di alcuni beni mobili di proprietà comunale.

Il Comune informa che tutti i mobili (cassapanche, comò, tavolini, ecc…) presentano danni di vario genere, in alcuni casi, con parti mancanti e comunque, necessitano di restauri. Inoltre non sono ammesse offerte in diminuzione, non viene stabilito alcun limite minimo per l\'aumento della base d\'asta e si procederà all\'aggiudicazione anche nel caso di ricezione di una sola offerta.

L\'aggiudicazione avverrà a favore dell\'offerta più vantaggiosa e il cui prezzo sia migliore o almeno pari a quello fissato nel bando. Qualora due o più offerte inviate presentassero il medesimo importo, si procederà ad una licitazione tra essi soli, con indicazione della migliore offerta in busta chiusa sigillata, secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Commissione giudicatrice.

L\'asta pubblica si terrà con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a base d\'asta (indicato nel bando in pdf).


...

asta pubblica beni mobili del ...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2009 alle 14:02 sul giornale del 26 novembre 2009 - 2097 letture

In questo articolo si parla di attualità, potenza picena, comune di potenza picena, asta pubblica, asta, beni mobili





logoEV