San Severino: escursionista salvato dal 118 nella cava di Cingoli

12/11/2009 - Un appassionato di arrampicata libera è stato salvato dal 118 nella cava di Cingoli

Ieri mattina R.P., residente a San Severino si è dato all\'arrampicata libera, lungo le ripide pareti della cava di Cingoli. Ad un certo punto, a seguito di un incidente non è più risucito a muoversi. Ha potuto allertare i soccorsi, grazie al telefonino e sul posto è giunto l\'elicottero di soccorso del 118, con un medico ed un uomo del soccorso alpino che si è calato dall\'alto con un verricello.


In poco tempo ha recuperato l\'alpinista che era già imbracato e lo ha portato all\'ospedale di Cingoli. Le condizioni dell\'uomo non sarebbero gravi.






Questo è un articolo pubblicato il 12-11-2009 alle 18:29 sul giornale del 13 novembre 2009 - 1398 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monia orazi