Muccia: vicina l\'apertura della superstrada 77 fino a Sfercia

10/11/2009 - Entro fine mese apre il nuovo tratto di 6 km della superstrada 77 tra Muccia e Sfercia

E\' il 20 novembre la data più probabile per l\'apertura del nuovo tratto della superstrada statale 77 di 6 km da Pontelatrave, subito dopo il bivio di Maddalena di Muccia, fino a Sfercia. Si tratta di circa il 15 per cento del percorso totale fino a Foligno, realizzato nei tempi previsti. In questi giorni si stanno ultimando opere di segnaletica e arredo stradale nel tratto poco dopo Muccia.


A fine novembre inizieranno ad arrivare altri operai, per lavorare al secondo stralcio, tra Pontelatrave e Foligno, 35 km (di cui 18 in territorio marchigiano), termine previsto nel 2013, con un percorso del 60 per cento in galleria e 15 tunnel da costruire, per arrivare sino in Umbria, per un costo totale di un miliardo e 95 milioni di euro.


Quando tutto sarà finito, da Muccia si potrà arrivare a Foligno in meno di mezzora, stimando una velocità di circa 90 km orari. Nelle prossime settimane si tornerà a lavorare su tre turni da otto ore, come avvenuto sino a circa un anno fa.



In questi mesi è stato preparato tutto per avviare i cantieri, con rilievi topografici, indagini geognostiche, interventi di bonifica da ordigni bellici, monitoraggi, espropri nonché preparazione dei campi base e lavori agli imbocchi delle gallerie. A Serravalle, i residenti in località Vallesina hanno avuto dei lievi disagi, dovuti al passaggio degli automezzi, prima che venisse preparata la viabilità alternativa per l\'accesso ai cantieri, dato che il transito avveniva sulle strade comunali.



E\' prevista la realizzazione di due aree leader, a Muccia e Serrapetrona. A Muccia, si realizzarà un polo produttivo e agroalimentare, mentre a Serrapetrona sarà sviluppato un polo turistico e commerciale.








Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2009 alle 20:39 sul giornale del 11 novembre 2009 - 2079 letture

In questo articolo si parla di attualità, monia orazi