Petriolo: torna la festa de \'Le Cantinette\'

05/11/2009 -

....\"a sammartì gni musto è vì\" Questo è il proverbio che ha dato ispirazione alla tradizionale festa \"Le cantinette\" organizzata dalla Pro Petriolo 2000, giunta alla IV edizione, che per quest\'anno propone al sempre più numeroso pubblico, artisti di fama internazionale proveniente da diverse parti d\'Italia.



In questi giorni Petriolo è un paese in festa dove i suoi incantevoli vicoli e piazzole fanno da scenario ad un entusiasmante viaggio in un mondo lontano dalla quotidianità, dove le \"cantinette\" seminascoste e i giovani vestiti da contadini e contadine fanno rivivere quell\'atmosfera allegra e gioiosa di un tempo, ormai sepolta nella mente dei nostri nonni. Quel tempo dei canti a vatoccu, dei balli popolari, dei suoni, degli odori, dei colori e dei sapori di una volta.


Il programma: venerdì 6 a partire dalle ore 19.30 esibizioni di artisti di strada, a seguire la compagnia “La Zandella”, il gruppo folkloristico “Traballò” e musica con “Papablues”, “Tequila Boom Band” e “Gattamolesta”. Sabato 7 si riparte alle 18 con la “La Zandella”, gli acrobati “Skatakloppete”, musica di “Papablues”, “Pitriò mmia”, “Ruben Rojo y Pennabilli Social Club”, “Municipale Balcanica”. Gran finale domenica 8 ancora una volta con “Papablues”, “Pitriò mmia” e “L’Armata Brancaleone”.


Info: www.lecantinettepetriolo.it, www.myspace.com/lecantinette







Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2009 alle 23:38 sul giornale del 06 novembre 2009 - 1400 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, monia orazi