Porto Recanati: controlli nei locali e patenti ritirate

controllo etilometro 1' di lettura 02/11/2009 -

14 patenti ritirate nella notte di Halloween, tra Porto Recanati e Civitanova. Controllati anche Green Leaves e Lola, rischio chiusura temporanea per aver servito alcolici dopo le due.



Lungo la costa sono state 14 le patenti ritirate sabato notte, durante la Festa di Halloween, tutte a giovani tra i 18 e i 35 anni, di cui 5 donne e 2 neopatentati. La più ubriaca di tutti però era una giovane con un tasso alcolico di 2,20. In sette casi è scattata la confisca dell\'auto.


Controllate anche le due più note discoteche di Porto Recanati, Green Leaves e Lola. Multe per alcune irregolarità amministrative al Green Leaves, mentre all\'esterno del locale sono state controllate tre persone in stato di ubriachezza, multati per ubriachezza molesta, così come un furgoncino per la vendita ambulante di cibo, che stava servendo alcolici ad alcuni avventori, in violazione della legge.


Alcolici serviti dopo le due al Lola, per questo il locale rischia una chiusura temporanea da 7 a 30 giorni, in base a decisione del sindaco. All\'esterno del locale multa a tre persone per ubriachezza molesta, inoltre un giovane di origine argentina sarà denunciato per oltraggio agli agenti. Chiamato il 118 per un 21nne di Porto Recanati trovato svenuto per aver bevuto eccessivamente.








Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2009 alle 23:03 sul giornale del 03 novembre 2009 - 1410 letture

In questo articolo si parla di cronaca, locali, porto recanati, civitanova marche, monia orazi, alcolici, discoteche, patenti ritirate





logoEV