Tuttoingioco: dalla piazza all\'aula universitaria

1' di lettura 20/10/2009 - Si torna a parlare del ‘fenomeno’ Tuttoingioco. La manifestazione, realizzata questa estate dalla Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche, sarà sviscerata dal punto di vista turistico dal professor Evio Hermas Ercoli, giovedì 19 ottobre alle ore 16.00, presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Macerata.

Il titolo del convegno di approfondimento è: “Turismo culturale: Tuttoingioco fenomeno dell’estate 2009”. Alcuni anticipazioni sul tema sono già state fornite ai giornalisti a settembre, nel corso della conferenza di presentazione dell’indagine di mercato realizzata dall’Iiris mediante la somministrazione di un questionario articolato in 15 domande, strutturate in risposte chiuse e semichiuse.


In sintesi, i punti di forza della biennale civitanovese sono stati la varietà degli appuntamenti, l’originalità dei contenuti, la scelta dei personaggi e la selezione delle location. I dati raccolti hanno fornito anzitutto un identikit del pubblico, insieme ad altri dati come quelli sulla provenienza che testimoniano la rilevanza regionale della Biennale. Cospicua, come normale, la quota di civitanovesi (35,8%) che hanno partecipato agli eventi, e quella delle persone giunte dalle province di Macerata e Fermo, che insieme rappresentano quasi l’80% del totale.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2009 alle 17:32 sul giornale del 21 ottobre 2009 - 1096 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche, comune di civitanova marche