Scuola: conferenza autonomie, parere favorevole al \'piano\'

franco capponi 2' di lettura 13/10/2009 - Con il parere favorevole pressoché unanime degli enti locali maceratesi, il Piano di dimensionamento della rete scolastica predisposto dalla Giunta è pronto per essere approvato dal Consiglio provinciale ed essere così inviato alla Regione Marche per la definitiva adozione.

La discussione sulla proposta per i due prossimi anni scolastici, illustrata ai Sindaci dal presidente Franco Capponi e dall’assessore all’istruzione, Nazareno Agostini, è stata ampia ed articolata e da tutti condivisa nella sostanza. Non ci sono stati voti contrari e due soli Comuni (Camerino e Tolentino) si sono astenuti. La proposta di Piano esclude accorpamenti di Istituzioni Scolastiche dotate di autonomia, così come esclude la chiusura di plessi sotto soglia. Ciò in considerazione delle deroghe previste dalle disposizioni normative vigenti e delle motivazioni prodotte dai Comuni e dagli stessi Istituti Scolastici.

La proposta prevede, nel contempo: l’attivazione del Centro provinciale per l’Istruzione degli Adulti (CPIA), con compiti di coordinamento degli attuali tre Centri di: Porto Recanati, Macerata e Matelica, la cui sede viene individuata a Macerata c/o l’Istituto Pannaggi (locali ex Segreteria) o altra sede di Scuola Superiore da definire dopo l’ approvazione del Piano da parte della Regione Marche.

Il Piano provinciale proposto non autorizza nuovi indirizzi curriculari di studio ad eccezione dell’indirizzo musicale, per il quale l’Amministrazione provinciale ha preso atto delle tre proposte pervenute che saranno trasmesse alla Regione con la segnalazione che il Consiglio Provinciale si è già espresso negli anni precedenti a favore di quella del Liceo Classico di Recanati.

Il Piano contiene anche la ricognizione dei bisogni formativi, dei percorsi triennali e delle pluriclassi, nonché la distribuzione di tutta la popolazione scolastica di ogni ordine e grado.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-10-2009 alle 12:21 sul giornale del 14 ottobre 2009 - 1196 letture

In questo articolo si parla di scuola, politica, macerata, provincia di macerata, franco capponi, autonomie locali, presidente della provincia di macerata





logoEV