Scuola: percorsi integrati di istruzione e formazione professionale

Scuola 2' di lettura 12/10/2009 - Combattere il fenomeno delle dispersione scolastica attraverso un percorso di “rimotivazione” dei giovani, volto a permettere agli studenti degli Istituti professionali di Stato di ottenere, oltre al diploma, anche un attestato di qualifica da “spendere” nel mondo del lavoro.

A questi fini la Provincia di Macerata, attraverso gli assessorati all’istruzione e alla formazione professionale e d’intesa con gli Istituti professionali di Stato, ha autorizzato percorsi integrati che affiancano i normali programmi di istruzione scolastica con offerte formative specifiche ad indirizzo professionale.

Per l’anno scolastico 2009/2010 sono stati autorizzati cinque nuovi percorsi integrati a carattere sperimentale che potranno avere compimento in un triennio. Due presso l’Istituto professionale “V. Bonifazi” di Civitanova: operatore dell’abbigliamento (settore calzatura) e operatore della ristorazione (nella sede staccata di Recanati).


Altri tre percorso formativi riguardano l’Istituto professionale per l’industria “E.Rosa” dislocato su tre sedi: parrucchiere ed estetista (sede di Sarnano), operatore grafico-fashion design nel settore legno (sedi di San Ginesio), operatore grafico-fashion design (sede di Tolentino). Per ciascuno dei tre anni ogni corso riceverà un finanziamento che varia dai 10 ai 15 mila euro.


“I percorsi sperimentali integrati – ha chiarito l’Assessore Andrea Blarasin – sono veri e propri corsi di formazione triennali svolti in partenariato tra la scuola e il Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione della Provincia”. L’Assessore Nazareno Agostini ha precisato che “il prossimo anno questi corsi non saranno più sperimentali e il loro sviluppo sarà legato alla nuova riforma scolastica”.


Oltre ai percorsi finanziati, la Giunta provinciale ha autorizzato anche un ulteriore corso per autoriparatore” che l’Ipsia “Ercole Rosa” attiverà nella sede di Tolentino in collaborazione con un’importante azienda automobilistica.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2009 alle 16:30 sul giornale del 13 ottobre 2009 - 1406 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, civitanova marche