Incendi boschivi: prevenzione, nove amministrazioni locali riunite

incendio 2' di lettura 05/10/2009 - Giovedì 8 e venerdì 9 ottobre si svolge a Macerata il meeting internazionale degli enti locali europei che partecipano al progetto comunitario “Protect”.

Si tratta di un programma di cooperazione territoriale transnazionale tra Paesi del Mediterraneo finalizzato alla prevenzione degli incendi boschivi. Ad ospitare il meeting è la Provincia di Macerata, ente capofila del progetto che è stato finanziato dall’Unione Europea per un milione e 611 mila euro. I nove soggetti partecipanti (6 autorità pubbliche e 3 partners scientifici-università) rappresentano sette diversi paesi europei scelti tra quelli maggiormente interessati da tali calamità naturali.


Oltre alla Provincia di Macerata (Capofila – Lead Partner), partecipano all’iniziativa la Provincia di Malaga (Spagna), la Regione del Peloponneso (Grecia), il Ministero dell’Agricoltura – Direzione Generale Risorse Forestali di Algarve (Portogallo), il Ministero dell’Agricoltura - Dipartimento Foreste di Cipro; l’Università di Camerino, l’Università di Algarve (Portogallo), l’Università della Provenza (Francia) e l’Assessorato per lo Sviluppo Sostenibile della Regione Istriana (Croazia).


Il progetto si svilupperà nel corso di tre anni e l’obiettivo generale – hanno spiegato in conferenza stampa l’assessore provinciale alla protezione civile, Simone Livi ed il dirigente del Genio civile, Alberto Gigli - è sviluppare un modello integrato per la prevenzione degli incendi boschivi.


A partire dal meeting di Macerata i vari partner lavoreranno insieme per sviluppare metodologie a livello europeo finalizzate a mappare, valutare e monitorare efficacemente i rischi, introducendo un modello di manutenzione dei boschi, sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico, per prevenire e ridurre l’innesco o il propagarsi degli incendi. Nel corso dei 36 mesi, entro i quali il progetto dovrà essere ultimato e rendicontato all’Unione europea, dovrà essere elaborato un piano di azione comune per le attività di sensibilizzazione e formazione, nonché adattati veri e propri piani di prevenzione degli incendi boschivi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2009 alle 18:29 sul giornale del 06 ottobre 2009 - 1206 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, civitanova marche, incendi boschivi





logoEV