Controlli nei cantieri, sanzioni per quasi 18 mila euro

1' di lettura 07/06/2009 - Individuato in un cantiere di un\'impresa edile potentina un operaio senegalese clandestino.

I Carabinieri di Civitanova Marche e del nucleo ispettorato del lavoro hanno controllato tre cantieri edili. In un cantiere di un\'impresa potentina è stato individuato un cittadino extracomunitario, di origine senegalese, clandestino.


Sempre nello stesso cantiere, inoltre, sono emerse varie omissioni e violazioni per sanzioni amministrative di circa 18 mila euro. Non vi erano coperture sulle aperture dei tetti, dispositivi di sicurezza nelle attrezzature elettriche, recinzioni e dispositivi di protezione individuale del personale impiegato.


Il responsabile dell\'impresa edile è stato segnalato all\'autorità giudiziaria del capoluogo maceratese per l\'impiego di manodopera clandestina. Il senegalese è stato condotto all\'ufficio stranieri per le pratiche di espulsione.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2009 alle 19:01 sul giornale del 08 giugno 2009 - 1294 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri





logoEV