In manette un pakistano: evade per andare al ristorante

arresto 1' di lettura 20/02/2009 - Arrestato J.A. pakistano dai Carabinieri di Civitanova con l\'accusa di evasione.

Il pakistano, di 27 anni, è stato sorpreso dai militari all\'ora di pranzo in un ristorante, seduto al tavolo, a mangiare tranquillamente. Sembrerebbe una situazione normale, se non fosse che il ragazzo si trovava agli arresti domiciliari per spaccio di stupefacenti e non poteva quindi uscire.


Così, i Carabinieri di Civitanova, che durante il controllo nella sua abitazione non lo avevano trovato, hanno iniziato le ricerche arrestando J.A. con l\'accusa di evasione in un ristorante del posto. Ora il 27enne si trova nel carcere di Ancona a disposizione della procura di Macerata.






Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2009 alle 19:58 sul giornale del 20 febbraio 2009 - 1083 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova marche, arresto, Sudani Alice Scarpini, evasione, carabinieri di civitanova





logoEV