Disavventura al porto per un pescatore

civitanova porto di notte 1' di lettura 19/02/2009 - Brutta dissavventura al Porto di Civitanova attorno alle 11:30 di martedì 17 per un pescatore.

L\'uomo, di 63 anni, originario di Teramo, si trovava a bordo della vongolara con il resto dell\'equipaggio. Giunti ormai al porto di Civitanova, i pescatori si stavano adoperando ad eseguire le operazioni di ormeggio quando, il 63enne è rimasto impigliato tra i cavi.


I marinai, vedendo l\'amico in pericolo e temendo il peggio, sono corsi subito in soccorso per liberare la gamba incastrata. Immediato il trasporto all\'ospedale locale del pescatore di Teramo con una sospetta frattura del malleolo.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2009 alle 17:12 sul giornale del 19 febbraio 2009 - 991 letture

In questo articolo si parla di porto, cronaca, civitanova marche, Sudani Alice Scarpini, pescatore





logoEV